Menu
In Aspromonte
CaiReggio. Conferenza “Una Balena alle Porte dell’Aspromonte” 27 Febbraio 2019 ore 21

CaiReggio. Conferenza “Una Bal…

Il prof. Renato Crucit...

Domenica 10, l’escursione di Gente in Aspromonte tra Calatrìa e Santo Todaro: la “Timpa mundata”, nel territorio di Caulonia

Domenica 10, l’escursione di G…

Gente in Aspromonte do...

San Roberto, risultati positivi dalla campagna di misura della qualità dell’aria: soddisfatto il Sindaco Vizzari

San Roberto, risultati positiv…

Si è conclusa con risu...

San Roberto: ecco "NataleÉ", programma delle attività natalizie. Protagonista il Presepe Vivente, torna la “Notte delle Lanterne”

San Roberto: ecco "Natale…

Cosa è Natale? Natale ...

Un porto per tir o un approdo per il turismo?

Un porto per tir o un approdo …

«In questi giorni è es...

Nasce il Coordinamento delle Guide Parco calabresi: il 2 dicembre la prima iniziativa pubblica

Nasce il Coordinamento delle G…

Tre Parchi Nazionali, ...

Reggio. Si terrà nei giorni 2 / 3 e 4 dicembre la Chanukkà: «libertà di espressione e festa delle luci in Calabria»

Reggio. Si terrà nei giorni 2 …

Nei Giorni 2 / 3 e 4 d...

Cardeto. XIX edizione della sagra della castagna: «tantissime le persone venute a degustare il frutto autunnale per antonomasia»

Cardeto. XIX edizione della sa…

Si è svolta domenica 1...

Escursioni. Domenica 18 novembre “Gente in Aspromonte” sarà sul Crinale di San Nicodemo (Mammola)

Escursioni. Domenica 18 novemb…

ASSOCIAZIONE ESCURSION...

San Roberto (RC), grande attesa per il Presepe Vivente: volontari al lavoro per una edizione da record

San Roberto (RC), grande attes…

Sono al lavoro già da ...

Prev Next

Auguri di Buone Feste da Gente in Aspromonte

  •   Redazione
Auguri di Buone Feste da Gente in Aspromonte

«In occasione delle prossime festività natalizie, il Presidente di Gente in Aspromonte, il Consiglio Direttivo e i Soci tutti desiderano far giungere sinceri e affettuosi Auguri di Buon Natale e Felice Anno nuovo a tutti coloro che hanno seguito con amicizia le attività svolte dall’associazione nel 2018, e intendono farlo attraverso i mezzi di informazione che, sempre attenti e puntuali, hanno divulgato con grande professionalità le notizie escursionistiche dell’Associazione. Ed è questa l’occasione per ringraziare tutti coloro che hanno sostenuto l’associazione e che si sono ad essa affiancati in occasione delle varie iniziative, e, infine, gli enti e le associazioni escursionistiche e culturali che, con spirito di condivisione, hanno coinvolto Gente in Aspromonte nelle loro iniziative.

L’assemblea ordinaria dei soci, occasione di confronto con la quale ogni anno si sviluppano idee nuove e si raccolgono valutazioni e giudizi sulle attività svolte al fine di migliorare sempre di più l'attività dell'associazione, ha rappresentato l’ultimo appuntamento dell’anno sociale che, come sempre, ha riservato ad escursionisti ed appassionati intense emozioni ed esperienze indimenticabili: i fuori sede sul Sentiero delle Ginestre dell’Etna, quello con le altre associazioni escursionistiche affiliate alla FIE nell’Appennino Paolano, e poi il viaggio in Grecia alla scoperta dei tesori dell’antichità. E, soprattutto, le grandi escursioni nel cuore del nostro Aspromonte, che sono state per tutti i gusti: negli angoli più impervi, panoramiche, rilassanti o impegnative, comunque sempre gioiose e, come previsto dal tema dell’anno, sempre sui crinali, luogo privilegiato dal quale osservare la morfologia della nostra montagna. E ancora le escursioni tematiche: la seconda edizione della Giornata dell’Amicizia con il CAI e il GEA, la giornata della Memoria per riunirsi in un abbraccio ideale con gli amici escursionisti che non ci sono più, la Giornata del Pane Iermanu e l’escursione notturna.

In questo 2018 non sono mancati alcuni momenti di immenso sconforto e sgomento. Grande è stato il dolore provato per tutte le donne e tutti gli uomini che, animati dal profondo amore per la natura, durante le attività escursionistiche alle Gole del Raganello hanno tragicamente perso la vita nel mese di agosto. E ancora una coltre di tristezza ha avvolto l’intera associazione alla notizia dell’improvvisa scomparsa dell’amico escursionista messinese Franco Luciano.

La passione per l’escursionismo e per lo stare insieme non si ferma. Con un Consiglio Direttivo rinnovato e ravvivato dalla presenza di ben tre donne, con una ricca schiera di soci coinvolti nelle varie attività di supporto, l’associazione si prepara al nuovo anno sociale ed è aperta ad accogliere vecchi e nuovi soci.

Appuntamento a sabato 12 gennaio 2019, giorno in cui verrà presentato il programma escursionistico del 2019, che proporrà itinerari spettacolari e tante nuove iniziative a carattere sociale, culturale, ricreative e solidali».


  • fb iconLog in with Facebook