Menu
In Aspromonte
Roma. Registi, fotografi studenti e una preside, lunedì 25, al corso "Web writing e Social media - Le basi della comunicazione 3.0"

Roma. Registi, fotografi stude…

Sono​ ​12​ ​le​ ​dom...

Domenica 24 settembre l'escursione di “Gente in Aspromonte” sul Monte Mammicomito e Pietra Perciata (Placanica - Pazzano)

Domenica 24 settembre l'escurs…

Associazione escursi...

Giornate Europee del patrimonio: il Parco Nazionale della Sila protagonista su Rai Radio3  16, 17, 23, 24 settembre ore 14 e 30

Giornate Europee del patrimoni…

In occasione delle Gio...

Taurianova. Il sindaco Fabio Scionti e l’Assessore Raffaella Ferraro hanno inaugurato l’anno scolastico 2017/2018

Taurianova. Il sindaco Fabio S…

Il sindaco Fabio Scion...

Galatro. Palio della gastronomia: vince la Pro loco di Africo

Galatro. Palio della gastronom…

Con uno dei piatti più...

Maltempo: WWF, subito una sessione parlamentare su caos climatico

Maltempo: WWF, subito una sess…

Il WWF chiede al Parla...

Il 12 Settembre alle ore 14 andrà in onda su Rai Radio3, il programma radiofonico dedicato al linguista tedesco Gerhard Rohlfs

Il 12 Settembre alle ore 14 an…

Il 12 Settembre ...

Calcio, Serie D. La Palmese inizia alla grande: sbancata la Sicilia, colpaccio a San Cataldo (2 a 1)

Calcio, Serie D. La Palmese in…

di Sigfrido Parrello-&...

La nostra storia. Staiti: Giuseppe Maria Martelli il notaio liberale

La nostra storia. Staiti: Gius…

di Fortunato Stelitano...

Carcere di Mamone, ultima tappa sarda della CarovanaXlaGiustizia

Carcere di Mamone, ultima tapp…

La Carovana per la Giu...

Prev Next

Bova. Il festival dei rondoni al Parco Nazionale dell’Aspromonte

  •   Redazione
Bova. Il festival dei rondoni al Parco Nazionale dell’Aspromonte

Il Parco dell’Aspromonte celebrerà sabato 24 giugno a Bova il “Festival dei Rondoni ​- Swifts&Fun”, evento giunto alla sua quinta edizione su scala nazionale.

Lo scopo è offrire un’occasione di incontro agli appassionati di rondoni, ma soprattutto rivolgersi alla gente comune, per incuriosirla e stimolarla a difendere questi fantastici animali con l’obiettivo di coinvolgerla attraverso varie iniziative. L’idea di celebrare il Festival dei Rondoni anche nel Parco dell’Aspromonte riveste carattere di unicità: l’idea centrale è promuovere la conoscenza della Biodiversità (rondoni, ma anche altre specie della piccola fauna che frequentano i centri abitati), abbinando obiettivi di sensibilizzazione ambientale (il ruolo degli uccelli insettivori come “insetticidi naturali”, le tecniche di restauro dei centri storici nel rispetto della Biodiversità) attraverso eventi in grado di attirare gli appassionati di natura, ma anche di intercettare il pubblico generico dei visitatori del fine settimana dei piccoli borghi, coniugando divulgazione e valorizzazione del contesto locale (la degustazione, lo stretto contatto tra Natura dei luoghi e presenza dell’Uomo).

La novità dell’iniziativa suggerisce, per il primo anno, di sperimentare l’adesione alla manifestazione nazionale con un solo evento: Bova, da questo punto di vista, appare il sito ideale per attivare il festival dei Rondoni 2017 nel Parco Nazionale dell’Aspromonte, in quanto il borgo presenta almeno due specie di rondoni (Rondone comune e Rondone pallido) oltre a una serie di altre specie sulle quali un’azione divulgativa può fornire eccellenti risultati e, al contempo, il borgo si presta perfettamente alle swifts walk (passeggiate “a rondoni”), in quanto il breve tragitto tra le incantevoli vie del paese consente l’osservazione dell’avifauna e contemporaneamente la scoperta delle pregevoli strutture di interesse storico-artistico, sullo sfondo di panorami di rara bellezza.

Il programma della giornata prevede alle 17:30 di sabato 24 giugno l’avvio dei lavori presso l’Ex Chiesa dello Spirito Santo di Bova, con il saluto del Sindaco Santo Casile e la relazione del Direttore dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte, Sergio Tralongo. Successivamente lo “Swifts walk” attraverso Bova: una visita guidata tra le strade del centro storico “Con un occhio al borgo e un occhio al cielo”, in compagnia delle guide ufficiali dell’Ente Parco, Andrea Ciulla e Giuseppe Martino. Seguirà un aperitivo in piazza per i partecipanti con l’osservazione dei Rondoni. L’evento è organizzato dal Servizio Biodiversità dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte.

Ufficio Stampa Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte

v.i.


  • fb iconLog in with Facebook