Menu
In Aspromonte
Artigiani e produttori insieme al Parco dell’Aspromonte ad Artigiano in Fiera

Artigiani e produttori insieme…

Oltre un milione di vi...

Nel Parco dell’Aspromonte vive una delle querce più vecchie del mondo

Nel Parco dell’Aspromonte vive…

Una Quercia di oltre 5...

Ente Parco. Il Consiglio Direttivo ha approvato il bilancio previsionale per il 2020

Ente Parco. Il Consiglio Diret…

Il Consiglio Direttivo...

Domenica a Sant’Agata “immagini d’autunno” e il cortometraggio “Tibi e Tascia”

Domenica a Sant’Agata “immagin…

Nella stessa piazzetta...

Moleti in festa per piccini e grandi

Moleti in festa per piccini e …

Si è svolta domenica 4...

Torna il “Parkbus”, dal Museo in Aspromonte con le Guide Ufficiali del Parco

Torna il “Parkbus”, dal Museo …

Anche nella stagione e...

Parco dell’Aspromonte, il 21 luglio la Giornata dell’Amicizia con escursione “speciale”

Parco dell’Aspromonte, il 21 l…

Tutti insieme in cammi...

A Sant’Eufemia d’Aspromonte celebrata la sesta edizione della Giornata della Riconoscenza

A Sant’Eufemia d’Aspromonte ce…

«L’esempio quotidiano ...

Ente Parco. Rondoni e divertimento: il 23 giugno torna il Festival in Aspromonte

Ente Parco. Rondoni e divertim…

È ormai diventata una ...

“In Cammino nel Parco”: domenica prima escursione a Zervò. Aperte le iscrizioni

“In Cammino nel Parco”: domeni…

Tra i piani di Zervò e...

Prev Next

Escursioni. Domenica 16 febbraio "Gente in Aspromonte" andrà alla vecchia Strada "du Petrusu"

  •   Redazione
Escursioni. Domenica 16 febbraio "Gente in Aspromonte" andrà alla vecchia Strada "du Petrusu"

"Sentieri sulle tracce del tempo"

DOMENICA 16 febbraio 2020

Escursione

La vecchia Strada du Petrusu

ITINERARIO NATURALISTICO - PANORAMICO - STORICO AD ANELLO

Itinerario che si snoda in zone ancora piuttosto selvagge ed estesi tratti di macchia mediterranea, ora alta ora bassa, che ogni tanto si apre in scorci panoramici mozzafiato, sia verso l'entroterra collinare che verso la costa. Un sentiero che rappresenta una bella avventura all’aria aperta ed offre indimenticabili panorami; è uno dei sentieri tra i più amati: quelli stretti dove si passa uno per volta.

DIFFICOLTA': E - Escursionistico  -  TEMPO: Ore 5.00  - 

RIFORNIMENTO ACQUA: SI       -   DISLIVELLO: 650 slm - 850 slm

COME ARRIVARE:

Per chi proviene dalla Jonica, direzione Agnana, poi Canolo Vecchio, quindi, si prosegue verso la montagna per 3 km Contrada Malivindi.

Dalla Tirrenica: da Cittanova si risale verso Canolo Nuovo, per 3 km Contrada Malivindi

RADUNO: Ore 9.45 Piazzale centralina Enel presso Contrada Malivindi

PARTENZA ESCURSIONE: Ore 10.00

Inf. Tel. 348 8134091

E – mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Sito- www. genteinaspromonte.it


  • fb iconLog in with Facebook