Menu
In Aspromonte
Reggio. Mercoledì 21 giugno 2017, ore 20:00 Solstizio d’Estate tra mito e scienza

Reggio. Mercoledì 21 giugno 20…

Il 21 giugno alle ore ...

Wwf. Ambiente: La Camera ha Approvato la Controriforma dei Parchi

Wwf. Ambiente: La Camera ha Ap…

Con il voto di oggi la...

Comunali di Palmi: “habemus ballottaggio”! Ranuccio-Trentinella

Comunali di Palmi: “habemus ba…

di Sigfrido Parrello -...

I Club Service della Locride fanno rete per supportare le Istituzioni

I Club Service della Locride f…

Già da molto tempo si ...

Caos elezioni Comunali a Palmi: Trentinella spiega i motivi mancato ricorso

Caos elezioni Comunali a Palmi…

Comunicato stampa - Ne...

Partito Radicale. Ultimo giorno in Calabria per la CarovanaXlaGiustizia

Partito Radicale. Ultimo giorn…

Ultimo giorno in Calab...

La Calabria e il miele, il suo oro impuro

La Calabria e il miele, il suo…

di Angelo Canale - La ...

Ambiente. Sardegna: è il sito sardo "Tepilora, Rio Posada e Montalbo" la 15ma Riserva Mab Unesco italiana

Ambiente. Sardegna: è il sito …

Il 14 giugno, nel cors...

Radicali. Racccolta firme: Francesca Scopelliti, compagna di Enzo Tortora, spiega perchè occorre firmare

Radicali. Racccolta firme: Fra…

Al settimo giorno del ...

Ultimi appuntamenti della #CarovanaXlaGiustizia in Calabria

Ultimi appuntamenti della #Car…

Oggi pomeriggio dalle ...

Prev Next

Il Presidente Bombino ringrazia Donne e Uomini dell’Arma per l’azione di contrasto alla criminalità in Aspromonte

  •   Redazione
Il Presidente Bombino ringrazia Donne e Uomini dell’Arma per l’azione di contrasto alla criminalità in Aspromonte

“Nell’intricata e affascinante vicenda di questo Aspromonte, in cui la criminalità organizzata e il malaffare continuano a ferire ed offendere la bellezza naturale e umana della Nostra Montagna, emerge ancora una volta l’austera ed equilibrata opera di Donne e Uomini dell’Arma dei Carabinieri che ogni giorno lavorano per il ripristino della legalità e per assicurare la sicurezza di luoghi e persone”.

É quanto ha dichiarato il Presidente dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte, Giuseppe Bombino, in occasione dell’ultima straordinaria operazione che ha condotto al ritrovamento di un “covo” della ‘ndrangheta nell’entroterra del Comune di Ciminà.

“Rivolgo un sentito ringraziamento alle Donne e agli Uomini dell’Arma dei Carabinieri - ha concluso Giuseppe Bombino - che si spendono quotidianamente sul nostro territorio aspromontano; nella circostanza rivolgo un pensiero particolare al Gruppo della Compagnia di Locri e ai Comandi Stazione intervenuti in quest’ultima operazione eseguita sotto il coordinamento del Colonello Pasqualino Toscani, grazie ai quali è stato possibile rinvenire un rifugio presumibilmente nella disponibilità di pericolosi latitanti”. 


  • fb iconLog in with Facebook