Menu
In Aspromonte
Tutto pronto per il I° Slalom automobilistico “Città di San Roberto”: una bellissima domenica di sport lungo le strade dell’Aspromonte

Tutto pronto per il I° Slalom …

Cresce l’attesa, si co...

CaiReggio. Domenica 15 aprile 2018 escursione sul Monte Pinticudi

CaiReggio. Domenica 15 aprile …

Un escursione molto im...

Reggio. Mercoledì 4 aprile alla "botteguccia di PietraKappa" si parlerà della dimensione urbana della "Reggio medievale"

Reggio. Mercoledì 4 aprile all…

Qual era la dimensione...

Reggio. Sabato 31 marzo alla "Botteguccia di PietraKappa" un incontro per parlare del Sentiero del Brigante

Reggio. Sabato 31 marzo alla …

Appuntamento per oggi,...

Wwf: «Il clima che cambia minaccia api e impollinatori»

Wwf: «Il clima che cambia mina…

Dopo i pesticidi il cl...

Escursioni. Il Fuori Sede di Gente in Aspromonte, 7 giorni alla scoperta di “Grecia Classica e Meteore”

Escursioni. Il Fuori Sede di G…

Domani, giovedì 29 mar...

Anas. Chiusa al traffico la Galleria della Limina, dalle 22.00 del 29 marzo

Anas. Chiusa al traffico la Ga…

Calabria, Anas: per il...

Il Comitato Civico Pro Condofuri e l’Alica Festival propongono un interessante trekking fotografico nella Valle Grecanica dell’Amendolea

Il Comitato Civico Pro Condofu…

Col timido avanzare de...

Bovalino superiore. Dopo Scinà, la discarica lungo la Statale 112

Bovalino superiore. Dopo Scinà…

Lungo la Statale 112, ...

Prev Next

Locri, Torrente Novito. Prontamente riparata la pompa di sollevamento: la fogna non ha interessato il mare

  •   Redazione
Locri, Torrente Novito. Prontamente riparata la pompa di sollevamento: la fogna non ha interessato il mare

A meno di due ore dalla segnalazione della nostra testata, riguardo a delle perdite dalle pompe di sollevamento poste sotto il torrente Novito, arriva la risposta dell’Amministrazione comunale di Locri.

Spiega il vicesindaco Raffaele Sainato che «le perdite si sono verificate a causa del blocco di una delle pompe, avvenuto probabilmente nel primo pomeriggio». Ribadisce che «la situazione d’inquinamento del mare di Locri non può essere legata a sporadici incidenti, consueti nella gestione degli impianti consortili, e che la fogna non ha interessato il mare».

Meno di un’ora fa, dunque, «la ditta incaricata ha riparato il tutto e riattivato la stazione di sollevamento». 


  • fb iconLog in with Facebook