Menu
In Aspromonte
Platì. L’Associazione San Domenico ONLUS di Reggio ha avviato la distribuzione degli aiuti alimentari del fondo europeo

Platì. L’Associazione San Dome…

L’Associazione San Dom...

Coldiretti. Da domani, 19 aprile, va in porto una battaglia storica: l’obbligo di indicare in etichetta l’origine del latte

Coldiretti. Da domani, 19 apri…

Molinaro: l’importante...

La riflessione. Gli agnelli di Montecitorio “arrivano” da … Crotone

La riflessione. Gli agnelli di…

Abbiamo appena visto i...

Calabria Greca. Scì Melu e i cowboy aspromontani

Calabria Greca. Scì Melu e i c…

Le falde aspromontane&...

"Pasquetta Sociale sulla neve" di Gente in Aspromonte: escursione dai Piani Tabaccari fino a Montalto

"Pasquetta Sociale sulla …

ASSOCIAZIONE ESCURSION...

Wwf. Il cinghiale della discordia

Wwf. Il cinghiale della discor…

Ma come? Ogni anno gli...

L’Osservatorio Ambientale si rinnova, parzialmente

L’Osservatorio Ambientale si r…

Sabato 8 aprile u.s. s...

Locri. Sporting, ai Play Off largo ai giovani

Locri. Sporting, ai Play Off l…

Federica Marino squali...

Palmi: l’opera “Deposizione” in dono alla Chiesa Maria SS. del Soccorso dall’Associazione Prometeus

Palmi: l’opera “Deposizione” i…

Un’opera d’arte sacra ...

Torna il “Teatro dei Due Mari”: il dramma dell’immigrazione riletto attraverso i miti di ieri

Torna il “Teatro dei Due Mari”…

Nel suggestivo scenari...

Prev Next

Regione. Progetto Life Caretta Calabria: Presentazione del Protocollo Operativo

  •   Redazione
Regione. Progetto Life Caretta Calabria: Presentazione del Protocollo Operativo

Presentazione del Protocollo Operativo Piani Spiaggia e del Piano d'Azione. Saranno presentati, nelle giornate del 30 e del 31 marzo prossimi, il Protocollo Operativo per la realizzazione dei Piani Spiaggia e il Piano d’Azione regionale per la conservazione della Caretta caretta.

Gli incontri si svolgeranno, rispettivamente, giovedì 30 marzo alle ore 10.00 presso il Comune di San Lorenzo (Delegazione Municipale a mare) e venerdì 31 marzo alle ore 10.00 presso  il Comune di Ferruzzano ed hanno lo scopo di far conoscere i contenuti e gli obiettivi dei due strumenti che rientrano nell’ambito dell’attuazione delle azioni C7 e A4 del progetto di durata quadriennale LIFE12 NAT/IT/001185 - Land-and-sea actions for conservation of Caretta caretta in its most important Italian nesting ground (Ionian Calabria)” (Life Caretta Calabria).

Il progetto “Life Caretta Calabria” è stato finanziato con fondi Programma LIFE+ Nature nell’ottobre 2013 per la conservazione della popolazione di tartaruga marina Caretta caretta nidificante lungo la costa ionica reggina. La “Costa dei gelsomini”, un tratto di circa  40 km compreso tra i comuni di Melito Porto Salvo e Africo,  è la più importante area riproduttiva in Italia della specie ritenuta “endangered” dalla organizzazione non governativa IUCN (International Union for Conservation of Nature), impegnata a livello mondiale nella conservazione della natura.

Di fatto il programma riunisce un ricco partenariato di soggetti pubblici e privati: il Comune di Palizzi (RC) in qualità di Capofila, il Comune di Brancaleone (RC), CHLORA S.a.s.,  la Regione Calabria, Euro Works Consulting S.p.r.l., Legambiente Onlus, e l’Università della Calabria con il Dipartimento di Biologia, Ecologia e Scienze della Terra.

Gli obiettivi del progetto trovano attuazione attraverso diverse azioni dirette al coordinamento dei vari partner, alla progettazione degli interventi di conservazione e di modalità innovative di gestione partecipata degli ambiti interessati.

La presentazione del Protocollo Operativo Piani Spiaggia sarà a cura di Alessandro Piazzi, della Setin srl, mentre il Piano d’Azione regionale per la conservazione della Caretta caretta sarà illustrato da Tommaso Calabrò, Nicola Mayerà e Celestina Fazia del Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria dalla Regione Calabria.

A margine delle iniziative ai comuni sarà consegnata la copia del Protocollo d’Intesa la cui sottoscrizione è funzionale alla formalizzazione dell’impegno all’adozione del Piano Spiaggia e del Piano d’azione per la conservazione della specie di tartaruga marina.