Menu
In Aspromonte
Reggio. Mercoledì 21 giugno 2017, ore 20:00 Solstizio d’Estate tra mito e scienza

Reggio. Mercoledì 21 giugno 20…

Il 21 giugno alle ore ...

Wwf. Ambiente: La Camera ha Approvato la Controriforma dei Parchi

Wwf. Ambiente: La Camera ha Ap…

Con il voto di oggi la...

Comunali di Palmi: “habemus ballottaggio”! Ranuccio-Trentinella

Comunali di Palmi: “habemus ba…

di Sigfrido Parrello -...

I Club Service della Locride fanno rete per supportare le Istituzioni

I Club Service della Locride f…

Già da molto tempo si ...

Caos elezioni Comunali a Palmi: Trentinella spiega i motivi mancato ricorso

Caos elezioni Comunali a Palmi…

Comunicato stampa - Ne...

Partito Radicale. Ultimo giorno in Calabria per la CarovanaXlaGiustizia

Partito Radicale. Ultimo giorn…

Ultimo giorno in Calab...

La Calabria e il miele, il suo oro impuro

La Calabria e il miele, il suo…

di Angelo Canale - La ...

Ambiente. Sardegna: è il sito sardo "Tepilora, Rio Posada e Montalbo" la 15ma Riserva Mab Unesco italiana

Ambiente. Sardegna: è il sito …

Il 14 giugno, nel cors...

Radicali. Racccolta firme: Francesca Scopelliti, compagna di Enzo Tortora, spiega perchè occorre firmare

Radicali. Racccolta firme: Fra…

Al settimo giorno del ...

Ultimi appuntamenti della #CarovanaXlaGiustizia in Calabria

Ultimi appuntamenti della #Car…

Oggi pomeriggio dalle ...

Prev Next

Siderno. Osservatorio ambientale: Incontro su Criticità Pantanizzi e falda Novito

  •   Redazione
Siderno. Osservatorio ambientale: Incontro su Criticità Pantanizzi e falda Novito

Giovedì 2 marzo alle ore 17 nell’aula magna della scuola elementare Randazzo si terrà un incontro organizzato dall’ Osservatorio Ambientale e dal Comitato a Difesa della Salute dei Cittadini per discutere sulle iniziative da intraprendere per affrontare la criticità emerse nella zona Pantanizzi a proposito dell’inquinamento grave delle acque di falda per irrigazione rilevato da analisi effettuate dall’azienda SIKA e dall’ArpaCal. Contestualmente si affronterà l’argomento dell’acqua di falda del torrente Novito emerse a seguito dell’incontro organizzato dal Comune di Siderno. Invitiamo tutti i cittadini interessati oltre ad enti ed associazioni a voler dare un contributo alla costituzione delle linee guida per un monitoraggio ambientale a largo raggio. Nella stessa sede sarà fatto il punto della situazione sull’allarme creato involontariamente da alcune notizie diffuse sull’inquinamento delle falde, non si tratta infatti delle falde dell’acqua di rete che viene distribuita nelle abitazioni ma di quelle più superficiali che si usano per innaffiare o per usi industriali.

Arturo Rocca


  • fb iconLog in with Facebook