Ottobre 16, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Api: sviluppa un superalimento per proteggerle dai pesticidi – scienza – vita

Sebbene i pesticidi siano essenziali per la sicurezza alimentare a causa del loro ruolo nella protezione delle colture, hanno anche effetti mortali. impollinatori Come il api Generano effetti non letali, come danni al controllo del movimento, tremori, mancanza di apprendimento e memoria, sensibilità sensoriale, capacità decisionale e di autocontrollo, nonché deterioramento del sistema immunitario di questi insetti.

(Potresti essere interessato: la minaccia dei pesticidi per le api è stata sottovalutata, dice lo studio)

Per questo motivo i ricercatori della Facoltà di Scienze Naturali in Università di Rosario Sviluppato un integratore nutrizionale che protegge le capacità di apprendimento, la memoria, il controllo motorio e la sensibilità sensoriale delle api.

La Fondazione ha ottenuto un Registro PCT (PCT) che descrive lo sviluppo di integratori alimentari che proteggono questi insetti impollinatori dai cambiamenti fisiologici e comportamentali prodotti da diversi tipi di pesticidi come Fipronil, deltametrina e imidacloprid (Il neonicotinoide è l’insetticida più usato al mondo che agisce sul sistema nervoso centrale
dalle api).

I nostri risultati mostrano che l’integratore nutrizionale protegge le capacità di apprendimento, la memoria, il controllo motorio e la sensibilità sensoriale delle api. Inoltre, abbiamo scoperto che quando nutriamo le larve, queste mantengono una migliore resilienza ai pesticidi quando sono adulte”, spiega il ricercatore Andre J. Riveros.

(Anche: Le strane cose che sono apparse nello stomaco di un coccodrillo)

api

L’indagine è stata condotta dal Cannon Research Group.

Foto:

Università di Rosario

La ricerca, guidata dal Cannon Research Group, cerca di trovare una via di mezzo che permetta di proteggere le api dai loro effetti negativi, senza ignorare il valore e la dipendenza che si è creata dai pesticidi.

READ  5 abitudini per migliorare la tua salute sessuale

Il lavoro si è concentrato sui due principali impollinatori gestiti del mondo: le api, Apis melliferaE bombi Bombus EmpatiensQuest’ultimo ha studiato in collaborazione con l’Università dell’Arizona.

“Superfood viene somministrato in forma solida o liquida. Può essere miscelato con torte proteiche e altri integratori tradizionalmente utilizzati nell’apicoltura o utilizzati per mantenere le colonie di api. Sebbene la sua applicazione iniziale possa essere diretta con le specie gestite, il nostro studio evidenzia l’importanza della conservazione delle specie. Vegetariano che potrebbe essere così
“Una fonte di nutrienti che aiutano a combattere le api”, ha detto Riveross.

(Anche: uno studio genetico rivela come si formano i modelli di colore nei gatti)

Apiario urbano a Bogotà

Nell’ambito di questi studi, l’Universidad del Rosario ha istituito nel 2020 un apiario urbano presso la sua sede Quinta de Mutis, situata nel quartiere 7 de Agosto della città di Bogotà, dove studenti universitari, master e dottorandi sviluppano esperimenti per identificare e valutare effetti negativi dei pesticidi e dei meccanismi di protezione.

In Colombia è ampiamente nota la scomparsa delle api presumibilmente a causa dei pesticidi. In province come Córdoba, Sucre e Boyaca, le perdite cellulari sono contate a centinaia, mentre gli effetti non letali (cambiamenti fisiologici o comportamentali che compromettono la condizione fisica delle api) non vengono misurati nel paese.

Per Rivers, “L’obiettivo è raggiungere un’alternativa che sia accessibile agli apicoltori, che comprenda le sfide che gli agricoltori devono affrontare e che possa essere combinata con altre strategie per proteggere le api. La sicurezza alimentare, al centro del problema, è una sfida che tutte le parti interessate La nostra ricerca apre uno spazio comune per un uso razionale, regolamentato e fondato, ma non limitato esclusivamente ai pesticidi, favorendo al tempo stesso la tutela delle api”.

READ  Sono passati 150 anni da quando le vite sono state salvate

scrittura scientifica
*Con informazioni dall’Universidad del Rosario

Altre notizie scientifiche

L’astronomo ha catturato il momento in cui una roccia ha colpito Giove

Elon Musk promette una donazione milionaria all’organizzazione benefica di Inspiration 4

La Cina ha lanciato con successo una nave con materiali per la sua stazione spaziale