Ottobre 16, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Assenti Andre Carrillo: le tre opzioni per sostituirlo nella Nazionale peruviana | Jefferson Farfan | NCZD EMCC | Calcio – Peruviano

Sarà il livello più basso per questa tripla data di Eliminatory, dove Ricardo Gareca giocherà tutte le occasioni di qualificazione contro Cile, Bolivia e Argentina. L’infortunio alla schiena se ne andrà Senza appello e il colore bicolore senza il miglior giocatore. Questo è come È necessario trovare un sostituto per lui per raccogliere la sfida di non escluderci Qatar 2022. Tra le principali opzioni ci sono Gabriel Costa, Jordi Reyna e .

La costa, la prima scelta

Il sostituto naturale di Andre Carrillo era Andy Polo, ma con l’ala esclusa per infortunio. Senza “The Jewel”, che ha assunto questo ruolo nelle ultime partite è stato Gabriel Costa, una bella forma in Cile che ha risposto quando Ricardo Gareca ha chiesto. La sua buona condizione fisica e il ritmo di palla sono due motivi in ​​più per considerare Costa per vincere il titolo contro la sconfitta di Andre Carrillo.

Rina, un tipo noto

Jordi Reina è un titolare del DC United e ha segnato due gol nelle ultime quattro partite. Ha ritmo, vertigini e velocità. È anche un noto messaggio di Ricardo Gareca nella nazionale peruviana. Appare come una buona scelta per vestire i panni di André Carrillo o comunque per entrare come potenziale pezzo di ricambio. Jordi non gioca con la nazionale peruviana dal novembre 2019 nell’1-1 contro l’Uruguay a Lima in un’amichevole.

Jordi Reina è una delle opzioni gestite dal comando tecnico di Ricardo Gareca (Immagine: FPF)
Jordi Reina è una delle opzioni gestite dal comando tecnico di Ricardo Gareca (Immagine: FPF)

Farfán e la sua esperienza

Jefferson Farfan è un’altra opzione importante. Non arriva molto bene né fisicamente né in termini di riprese, ma ha dimostrato che con un po’ è ancora un ruolo determinante in Alianza Lima. Il suo invito può essere inteso come una scommessa sulla sua esperienza in partite difficili come quella che gioca: contro Cile e Argentina. Certo, se chiamato, sarebbe una scommessa chiudere il match nell’ultima mezz’ora, magari lasciando Costa all’inizio.

Video correlato

Gianluca Lapadula dedica alla sua famiglia una grande prestazione con il Benevento

Leggi anche

READ  Daniil Medvedev batte Novak Djokovic e vince gli US Open 2021, il primo torneo importante della sua carriera | Altri sport | Gli sport