Menu
Corriere Locride
Cinquefrondi. Si rinnova anche quest'anno il Campo Estivo: si svolgerà dal 08 al 26 luglio

Cinquefrondi. Si rinnova anche…

Si rinnova anche quest...

Locri. Nota stampa di Sinistra Italiana sul rendiconto 2018

Locri. Nota stampa di Sinistra…

I numeri non mentono, ...

Windsurf - Tra Mondiali...e maturità: il reggino Scagliola continua a stupire

Windsurf - Tra Mondiali...e ma…

Prosegue nel migliore ...

Giovanni Nucera, Capogruppo “La Sinistra”, a sostegno della manifestazione unitaria Cgil, Cisl e Uil

Giovanni Nucera, Capogruppo “L…

Il capogruppo "La Sini...

Incontro all’Asp di Reggio Calabria tra i sindaci e il prefetto Meloni

Incontro all’Asp di Reggio Cal…

«Sono molte le critici...

Anas: personale e mezzi Anas impegnati nella pulizia delle gallerie e nella manutenzione del verde in provincia di Reggio Calabria

Anas: personale e mezzi Anas i…

- Pulitura delle galle...

Siderno. Il progetto "Camminando insieme verso il futuro" vince un premio di 10.000 euro

Siderno. Il progetto "Cam…

«Camminando insieme ve...

Il 21 giugno si terrà la seconda edizione della “Festa della Musica di Palmi” nell’incantevole scenario del Monte Sant’Elia

Il 21 giugno si terrà la secon…

“Orizzonti Epici - Suo...

Delianuova. Un murale per l’ufficio postale: l’opera è parte della seconda fase del progetto “PAINT - Poste e Artisti Insieme Nel Territorio”

Delianuova. Un murale per l’uf…

Inaugurata la seconda ...

Prev Next

Bianco (RC) – All’Istituto Comprensivo M. Macrì si è conclusa la Settimana dedicata alla Memoria dell’Olocausto

Si è conclusa venerdì 25 c.m. presso la sede centrale dell’Istituto M. Macrì di Bianco l’intensa settimana dedicata alla Memoria con il convegno dal titolo “I partigiani raccontano Pasquale Brancatisano e Aldo Chiantella”. Una folta platea di studenti dei plessi di Bianco e di Caraffa del Bianco, vivace ed attenta, ha vissuto una commozione collettiva per la presenza del partigiano “Malerba” Pasquale Brancatisano, di anni 97, che ha interloquito con loro raccontando una  toccante pagina della Resistenza e  la sua scelta di dismettere la divisa militare per combattere nelle formazioni partigiane contro la dittatura e la guerra. Sono intervenuti al convegno oltre al Dirigente Scolastico prof. Sebastiano Natoli, il prof. Sandro Vitale presidente ANPI (Associazione Nazionale Partigiano Italiani) di Reggio Cal., la prof.ssa Elisa Commisso  dell’ANMIG (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra) sezione di Reggio Cal. Durante la settimana diverse sono state  le attività svolte e i momenti di riflessione sulla tematica della Memoria, la scuola ha anche aderito per il secondo anno al progetto internazionale “Crocus” in ricordo dei bambini vittime delle atrocità naziste. Martedì 22  gennaio la presenza della dott.ssa Deborah Cartisano, responsabile per la Locride dell’Asssociazione Libera,  ha contribuito ad arricchire questi momenti, rievocando  i tragici avvenimenti legati al’Olocausto con il supporto delle immagini dei Campi di concentramento nazisti. In concomitanza a questa giornata il  Miur ha  assegnato alla Scuola di Caraffa del Bianco facente parte dello stesso Istituto, una Targa come “Pietra d’inciampo”, da posizionare nei locali della scuola per l’alto valore educativo e formativo delle attività svolte su questo argomento e la partecipazione al concorso “ I giovani ricordano la Shoah”.

Leggi tutto

Bianco. Il 14 Gennaio scorso, presso l'Istituto Comprensivo “M. Macrì” è stata inaugurata la nuova biblioteca scolastica

  • Published in Scuola
Il 14 Gennaio scorso, presso l'Istituto Comprensivo “M. Macrì” di Bianco è stata inaugurata la nuova biblioteca scolastica. Era presente la classe III C che ha curato i lavori guidata sapientemente dalla prof. di lettere, dott. Paola Cama, i docenti e il vice preside prof. Alberto Crupi in sostituzione del preside, prof. Sebastiano Natoli impossibilitato a partecipare alla cerimonia. La riapertura della biblioteca scolastica, chiusa per molto tempo, rappresenta una ricchezza per la scuola sia per la possibilità offerta agli alunni di fruire liberamente dei libri a disposizione sia per gli alunni che hanno partecipato al progetto e che gestiranno i servizi della biblioteca stessa. Un altro importante obiettivo è stato raggiunto dalla scuola di Bianco, sempre impegnata ad offrire ai suoi alunni una formazione ricca, entusiasmante e attiva. 
Leggi tutto

Bianco (RC). Giornata memorabile con il maestro Mimmo Cavallaro e la sua Band all’Istituto Comprensivo “M.Macrì”

Una giornata davvero speciale quella che gli studenti e il personale scolastico dell’Istituto Comprensivo Michele Macrì di Bianco hanno vissuto giorno 15 novembre 2018. Un momento di festa e di aggregazione condivisa all’insegna della musica folklorica con la partecipazione del maestro Mimmo Cavallaro e della sua band, che ha proposto dopo alcuni canti natalizi una carrellata dei suoi successi. Scenario di questo evento sono stati i locali dell’Oratorio di Tutti i Santi dove l’artista è  stato accolto con entusiasmo dagli studenti al suono di organetto e tamburello. Momento poi di grande impatto emozionale e di soddisfazione è stato quando i ragazzi invitati dal musicista a partecipare attivamente all’evento hanno suonato, cantato e ballato a suon di tarantella. Dopo i calorosi saluti, il Dirigente Scolastico prof. Sebastiano Natoli  lo ha ringraziato non solo per la sua presenza in questo luogo a titolo gratuito, ma anche perché con il suo lavoro ha portato alto nel mondo, attraverso i suoi concerti, il nome della Calabria. Ha preso la parola poi anche il dott. Vito Crinò, presidente del Consiglio d’Istituto, ringraziandolo per aver accolto l’invito della scuola e per aver elevato a dignità artistica, diffondendo in tutto il mondo la musica folklorica calabrese, considerata fino a pochi anni fa musica di minore valore.

Leggi tutto