Menu
In Aspromonte
Sant’Alessio in Aspromonte (RC). Sabato 26 si terrà l'incontro: "La Calabria incontra il Kurdistan: storie di integrazione tra i popoli”

Sant’Alessio in Aspromonte (RC…

Si svolgerà sabato 26 ...

Escursioni. Domenica 27 maggio “Gente in Aspromonte” sarà sul Crinale di Afreni (San Luca)

Escursioni. Domenica 27 maggio…

Domenica 27 maggio Il...

Escursioni: Tra i vicoli di Scilla a Spasso nel Mito

Escursioni: Tra i vicoli di Sc…

Si è svolto domenica 1...

Ambiente. Vanzago, aquila salvata grazie al WWF

Ambiente. Vanzago, aquila salv…

Per difendere le speci...

Escursioni. Domenica 13 maggio “Gente in Aspromonte” andrà sui crinali tra Zervò e il Picco del Diavolo

Escursioni. Domenica 13 maggio…

Associazione escursion...

Venerdì 11 maggio a Canolo l’inaugurazione della prima fattoria didattica nel Parco dell’Aspromonte

Venerdì 11 maggio a Canolo l’i…

Nasce la prima Fattori...

Tutto pronto per il I° Slalom automobilistico “Città di San Roberto”: una bellissima domenica di sport lungo le strade dell’Aspromonte

Tutto pronto per il I° Slalom …

Cresce l’attesa, si co...

CaiReggio. Domenica 15 aprile 2018 escursione sul Monte Pinticudi

CaiReggio. Domenica 15 aprile …

Un escursione molto im...

Reggio. Mercoledì 4 aprile alla "botteguccia di PietraKappa" si parlerà della dimensione urbana della "Reggio medievale"

Reggio. Mercoledì 4 aprile all…

Qual era la dimensione...

Prev Next

Ente Parco. Prorogata fino al 6 maggio la mostra sulla Biodiversità dell’Aspromonte esposta al MArRC

  •   Redazione
Ente Parco. Prorogata fino al 6 maggio la mostra sulla Biodiversità dell’Aspromonte esposta al MArRC

Sono più di seimila gli ingressi alla Mostra “Il Parco Nazionale dell’Aspromonte, unicità e biodiversità di una bellezza rivelata” allestita presso il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria dal 22 marzo scorso. Proprio il grande successo ottenuto ha spinto il Direttore del MArRC, Carmelo Malacrino ed il Presidente dell’Ente Parco, Giuseppe Bombino, a decidere di prorogare l’esposizione fino al prossimo 6 maggio: altre due settimane, dunque, per ammirare oltre 50 opere fotografiche, diorami, video e ricostruzioni degli habitat aspromontano, che narrano e descrivono l’enorme patrimonio naturalistico, geologico, faunistico e floristico di un’Area Protetta divenuta ormai attrattore di importanti flussi di turismo orientato alla sostenibilità.

L’esaltazione del connubio Natura e Cultura che ha caratterizzato la programmazione del Parco sotto la presidenza di Giuseppe Bombino, si fonde in una continua ricerca di nuove forme di progettualità capaci di unire il territorio e le sue identità, valorizzandone la Bellezza.

Il Parco Nazionale dell’Aspromonte, al fine di affiancare all’esposizione anche la formazione, specialmente rivolta alle nuove generazioni, bacino dei cambiamenti culturali auspicati, ha deciso di organizzare per il 27 aprile alle ore 9.30 al Museo Archeologico di Reggio Calabria, un workshop/evento sul tema: “La Biodiversità aspromontana: la bellezza rivelata”. Un ulteriore momento di confronto e di conoscenza a cura del Direttore del Parco, Sergio Tralongo che coinvolgerà docenti Universitari ed Entomologi, anche per sviluppare e pianificare potenziali elementi di crescita e di sviluppo desiderabili. Una mostra, dunque, che si conferma non solo un grande evento divulgativo e documentaristico, ma soprattutto l’occasione per esaltare la grande potenzialità del territorio.

Ufficio Stampa Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte

v. i.


  • fb iconLog in with Facebook