Menu
In Aspromonte
Artigiani e produttori insieme al Parco dell’Aspromonte ad Artigiano in Fiera

Artigiani e produttori insieme…

Oltre un milione di vi...

Nel Parco dell’Aspromonte vive una delle querce più vecchie del mondo

Nel Parco dell’Aspromonte vive…

Una Quercia di oltre 5...

Ente Parco. Il Consiglio Direttivo ha approvato il bilancio previsionale per il 2020

Ente Parco. Il Consiglio Diret…

Il Consiglio Direttivo...

Domenica a Sant’Agata “immagini d’autunno” e il cortometraggio “Tibi e Tascia”

Domenica a Sant’Agata “immagin…

Nella stessa piazzetta...

Moleti in festa per piccini e grandi

Moleti in festa per piccini e …

Si è svolta domenica 4...

Torna il “Parkbus”, dal Museo in Aspromonte con le Guide Ufficiali del Parco

Torna il “Parkbus”, dal Museo …

Anche nella stagione e...

Parco dell’Aspromonte, il 21 luglio la Giornata dell’Amicizia con escursione “speciale”

Parco dell’Aspromonte, il 21 l…

Tutti insieme in cammi...

A Sant’Eufemia d’Aspromonte celebrata la sesta edizione della Giornata della Riconoscenza

A Sant’Eufemia d’Aspromonte ce…

«L’esempio quotidiano ...

Ente Parco. Rondoni e divertimento: il 23 giugno torna il Festival in Aspromonte

Ente Parco. Rondoni e divertim…

È ormai diventata una ...

“In Cammino nel Parco”: domenica prima escursione a Zervò. Aperte le iscrizioni

“In Cammino nel Parco”: domeni…

Tra i piani di Zervò e...

Prev Next

Reggio Calabria. Venerdì 27 dicembre, al Planetarium Pythagoras, andrà in scena: “Il piccolo Principe tra le stelle”

Venerdì 27 dicembre 2019, ore 17.00 / 19.00
Planetarium Pythagoras Città Metropolitana di Reggio Calabria

“Il Piccolo Principe tra le Stelle”

(Ispirato all’opera di Antoine de Saint-Exupéry)

Spettacolo teatrale didattico a cura dell’attore Gianluigi Belsito e del direttore del Planetario di Bari Pierluigi Catizone.

Venerdì 27 Dicembre alle ore 17.00, al Planetarium Pythagoras Città Metropolitana di Reggio Calabria, andrà in scena: “Il piccolo Principe tra le stelle”.È prevista la replica alle ore 19.00.

Lo spettacolo, con ingresso gratuito, è a cura della compagnia “Il teatro del viaggio” e il Planetario “Sky-Skan” di Bari.

L'iniziativa si inerisce all’interno del “Festival Calabrese dell’Astronomia” giunto alla sua terza edizione e presentato alla Regione per la selezione di interventi per la valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la valorizzazione e la qualificazione ed il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria.

Il progetto presentato intende coinvolgere tutte le fasce della cittadinanza, dalle famiglie, ai giovani, e agli adulti in genere, con un particolare riguardo alle fasce meno protette culturalmente.

Divulgare la scienza è una necessità, un’esigenza di democrazia, un bisogno profondo della nostra società per cui il compito delle Istituzioni deve esser quello di stimolare un interesse reale affinché ognuno possa stare nel processo di trasformazione indotto dal progresso scientifico nel modo più consapevole possibile.

Nella magica cupola stellata del Planetarium Pythagoras, guidati da Gianluigi Belsito, attore, e da Pierluigi Catizone, direttore del Planetario di Bari, bambini e adulti saranno trasportati fra sogno e realtà, alla scoperta dell'universo.

Un viaggio interplanetario che avrà come ospite d'eccezione il Piccolo Principe, di Antoine de Saint-Exupéry.

Assieme al curioso viaggiatore dai capelli dorati, il pubblico partirà alla scoperta del Sistema Solare e della Via Lattea, alla scoperta di nuovi mondi e di ciò che con gli occhi non si riesce a veder incontrando, di tanto in tanto, i buffi e misteriosi personaggi della nota e celebre favola.

Attraverso l’incantamento del cielo stellato e avvolgenti videoproiezioni a trecentosessanta gradi lo spettacolo racconterà di un viaggio nell’universo sia fisico che allegorico per un evento di grande impatto didattico e visivo.

Una storia per bambini ma che parla agli adulti poiché, accanto alla narrazione scientifica, affronta temi importanti quali il senso della vita, il significato dell’amicizia.

Ingresso libero. Non occorre prenotare.

Leggi tutto

Reggio. "Progetto giustizia semplice": Venerdì 13 convegno a Palazzo Alvaro

“Progetto Giustizia Semplice - Futuro e funzionamento del Sistema Giustizia”, sarà questo l’oggetto del convegno che si terrà il prossimo 13 dicembre a Reggio Calabria alle ore 15.00 presso la sala “Perri” di Palazzo Alvaro. A raccontare e rivelare il funzionamento, i numeri e gli eccezionali risultati del progetto sperimentale sarà proprio il Presidente del Tribunale di Firenze, la Dott.ssa Marilena Rizzo, ospite prestigioso, che sarà relatrice del convegno, organizzato di concerto tra l’Organismo di Mediazione “Camera di Mediazione Nazionale”, l’Aiga (Associazione Italiana Giovani Avvocati) e l’Osservatorio della Giustizia Civile. Il progetto “Giustizia Semplice” ad oggi realizzato e sperimentato solo presso il Tribunale di Firenze, prevede l’affiancamento, ai Giudici operanti nelle sezioni civili, di giovani laureati (borsisti di ricerca) con conoscenze e competenze specifiche in tema di mediazione civile e commerciale. Ed è proprio quest’ultimo istituto stragiudiziale di risoluzione alternativa delle controversie a giocare, secondo il progetto, un ruolo fondamentale nella semplificazione dei processi, attraverso lo studio e l’invio in mediazione delle cause civili pendenti ritenute “mediabili”. Il convegno rivelerà le dinamiche procedurali e gli ulteriori elementi che hanno portato il progetto “Giustizia Semplice” ad essere sottoposto alla considerazione e all’interesse di tutti gli operatori della giustizia nazionale, con uno sguardo ai possibili scenari futuri del Sistema Giustizia. L’evento formativo, promosso dalla Camera di Mediazione Nazionale, analizzerà in toto il ruolo della mediazione nella tutela effettiva dei diritti, quale alternativa alla giustizia ordinaria realizzata mediante l’impiego “consapevole e responsabile” dell’autonomia privata nella gestione delle controversie.” Il convegno sarà impreziosito e arricchito dagli interventi sul tema di altri autorevoli relatori. Aprirà i lavori il Presidente della Corte D’Appello Luciano Gerardis. 

Interverranno: il Dott. Giuseppe Campagna - Presidente della Prima Sezione Civile del Tribunale di Reggio Calabria - che fornirà dati e statistiche del Tribunale di Reggio Calabria in materia di mediazione civile e commerciale; la Dott.ssa Patrizia Morabito - Presidente della Seconda Sezione Civile del Tribunale di Reggio Calabria – che esaminerà i recenti arresti giurisprudenziali in materia di Mediazione; la Prof. Clarice Maria Rita Delle Donne - Docente di Diritto Processuale Civile dell’Università Mediterranea Di Reggio Calabria - che tratterà il “Post Mediazione”: il titolo esecutivo, possibili conseguenze; l’Avv. Domenico Retez - Coordinatore dell’Osservatorio sulla Giustizia Civile di Reggio Calabria che fornirà  il punto di vista dell’Avvocato in materia di mediazione. Il convegno sarà moderato dall’Avv. Nancy Stilo – Vice Presidente Aiga della Sezione di Reggio Calabria nonchè mediatrice civile e commerciale e Responsabile della Camera di Mediazione Nazionale per la Sede di Reggio Calabria; le conclusioni saranno affidate all’avv. Demetrio Calveri, Mediatore, Docente accreditato presso il Ministero della Giustizia e Responsabile Nazionale dell’Organismo “Camera di Mediazione Nazionale”. L’evento ha ricevuto il patrocinio della Città Metropolitana di Reggio Calabria, del Consiglio Regionale della Calabria, del Dipartimento di Scienze Giuridiche, Economiche e Umane dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria (Digies), Della Consigliera di Pari Opportunità della Città Metropolitana di Reggio Calabria, del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Reggio Calabria, dell’Associazione Nazionale Forense (ANF). La partecipazione al convegno conferisce 3 crediti formativi agli Avvocati. 

Leggi tutto

Evento UIL: “Vigili del Fuoco tra solidarietà e sicurezza - quanto vale la vita di un pompiere”

«Questa O.S. organizza per martedi 10 Dicembre 2019 alle ore 16,00 presso l’Aula “Giuditta Levato” del consiglio Regionale della Calabria, un evento dal titolo: “Vigili del Fuoco tra solidarietà e sicurezza – quanto vale la vita di un pompiere”.
Tale iniziativa, viene posta in essere a poco più di un mese dalla tragica scomparsa del nostro concittadino Antonino Candido avvenuta in quel di Alessandria nell’adempimento del proprio dovere.
Saranno presenti all’incontro: i Dirigenti Sindacali Confederali e di Categoria della UIL, il Sig. Questore di Reggio Calabria, il Dirigente Superiore del Comando Provinciale dei VV.F. di Reggio Calabria, il Presidente del Consiglio Regionale della Calabria, il Cappellano del Corpo.
I lavori saranno conclusi dal Segretario Nazionale UILPA VV.F. Giovanni Alampi.
La cittadinanza è invitata a partecipare».

Il Segretario Generale
    Nuccio Azzarà

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed

  • fb iconLog in with Facebook