Menu
Corriere Locride
Anas: in Gazzetta Ufficiale l'aggiudicazione dei lavori di manutenzione delle opere in verde lungo l’A2 autostrada del Mediterraneo tra le province di Potenza, Cosenza e Catanzaro

Anas: in Gazzetta Ufficiale l'…

Catanzaro, 25 giugno 2...

Progetto Borghi: domani Conferenza dei Sindaci

Progetto Borghi: domani Confer…

Il presidente della Re...

Reggio. Si conclude la stagione dei congressi del Partito Repubblicano Italiano in Calabria

Reggio. Si conclude la stagion…

Con il congresso regio...

Trame. 8, quarta giornata. Tizian: "politica sostenga progetto del tribunale dei minori di Reggio"

Trame. 8, quarta giornata. Tiz…

Paci: «scelta scorta n...

Regione. Avviso per installazione colonnine ricarica veicoli elettrici

Regione. Avviso per installazi…

È stato pubblicato in ...

Reggio. Il 24 giugno la prima "Corri AVIS Gallina – Memorial Demetrio Fanti"

Reggio. Il 24 giugno la prima …

Sport e salute sono un...

Taurianova. Sarà inaugurata domani, Sabato 23 giugno alle ore 17.30, la “Casa della partecipazione” presso l’ex scuola di San Martino

Taurianova. Sarà inaugurata do…

Il progetto - che cons...

Oliverio presenta un romanzo di Mimmo Gangemi in Cittadella

Oliverio presenta un romanzo d…

Il Presidente della Re...

Regione Calabria. Minori stranieri non accompagnati, incontro con l'assessore Robbe

Regione Calabria. Minori stran…

“I minori non sono pro...

Taurianova. Il Comune organizza la prima Edizione del Concorso d’Arte “Alessandro Monteleone”

Taurianova. Il Comune organizz…

L’Amministrazione comu...

Prev Next

Bovalino. Mancata assegnazione di locali ai Gruppi dell'Opposizione: La Risposta della Prefettura di Reggio

I Gruppi Consiliari “Nuova Calabria” e “Impegno e Partecipazione” ringraziano S.E. il Prefetto di Reggio Calabria Dott. Michele di Bari per il sollecito riscontro a quanto segnalato in merito alla mancata assegnazione ai gruppi consiliari di opposizione di un locale idoneo allo svolgimento dell’attività inerente all’esercizio del mandato amministrativo, ai sensi di quanto previsto dall’art. 9-bis del vigente Regolamento per il Funzionamento del Consiglio Comunale, che prevede che "ai Gruppi consiliari è assicurata, tenendo conto della consistenza numerica di ciascuno di essi, la disponibilità di locali e di strumentazioni idonei al loro funzionamento . . .".

La mancata assegnazione di un idoneo locale all’interno del Palazzo Municipale, oltre a costituire una violazione dello Statuto Comunale e dell’art. 9-bis del Regolamento per il Funzionamento del Consiglio Comunale, non ha consentito ai gruppi di opposizione di poter svolgere adeguatamente le funzioni previste dalla normativa vigente ed il ruolo democraticamente attribuito dai propri elettori, limitando altresì il diritto di partecipazione alle attività amministrative dell’Ente.

Dopo aver formulato apposita richiesta scritta nel mese di Settembre 2017 ed aver sollecitato più volte verbalmente l’Amministrazione Comunale, siamo stati costretti a segnalare tale spiacevole circostanza al Prefetto di Reggio Calabria Dott. Michele di Bari. In data odierna la Prefettura di Reggio Calabria ci ha comunicato di aver interessato gli organi competenti. Dispiace dover essere arrivati a tanto per veder riconosciuto un diritto dei gruppi consiliari di opposizione.

Attendiamo ora fiduciosi una celere assegnazione dei locali all’interno del Palazzo Municipale da parte dell’Amministrazione Comunale, al fine di ripristinare condizioni paritarie per tutti i gruppi consiliari, segno di democrazia e di vero cambiamento.

Bovalino, 20/06/2018

F.to Il Capogruppo di “Nuova Calabria”

Dott.ssa Maria Alessandra Polimeno

F.to Il Capogruppo di “Impegno e Partecipazione”

Dott. Francesco Gangemi

Leggi tutto

Calcio. L'Asd Bovalinese 1911 ringrazia il "Bomber" Domenico Bruzzaniti

  • Published in Sport
L'Asd Bovalinese 1911, ringrazia Domenico Bruzzaniti, che con le sue prestazioni e con i suoi gol ha contribuito fattivamente alle due promozioni consecutive della nostra squadra. E' ancora nitida nei nostri occhi, l'immagine della travolgente azione conclusa con l'assist decisivo nella finale playoff contro l'Africo. Grazie Bomber! In bocca al lupo.
Saluto di Bruzzaniti a dirigenti e compagni:
Cari compagni e dirigenti, mi ritrovo a scrivere quattro righe a malincuore,dico così perché mi mancherà condividere insieme le nostre giornate...
Anche se non sono bravo con le parole (voi lo sapete), mi sento in dovere di ringraziarvi, partendo dai miei compagni che fin da subito abbiamo instaurato un rapporto fraterno che sicuramente andrà oltre, tutti i dirigenti che sono state sempre persone positive, disponibili sia FUORI che dentro il rettangolo di gioco e specifico fuori perché so il valore e l'importanza di questa parola e, grazie di avermi trattato come un figlio (a buon intenditore poche parole) e, infine, un grazie al mister che mi ha fatto crescere molto in questi due anni...
Porterò dentro me dei momenti indimenticabili che sono sicuro che mi mancheranno e vi auguro di crescere sportivamente sempre di più miei compagni e l'intera società che lo merita! Spero di aver lasciato un bel ricordo in ognuno di voi e vi ringrazio ancora una volta... un carissimo abbraccio a ciascuno di voi, con immensa stima, Domenico. 
Leggi tutto

Bovalino. Sabato 23 giugno al Caffè Letterario si terrà la presentazione del libro "Prigioniera per caso" di Nunzia Fulco

«Cosa succederebbe se una mattina qualcuno bussasse alla vostra porta e vi trascinasse via dalla vostra vita senza una spiegazione? Se al posto del vostro quotidiano improvvisamente vi trovaste a fare i conti con un'esistenza decisa da altri? Difficile immaginarlo, nemmeno con uno sforzo di fervida fantasia. Eppure la storia narrata in questo libro è accaduta davvero. I contorni rocamboleschi della vicenda sono però solo la cartina al tornasole di qualcosa di più profondo, di un male che sta alla radice. Non è il cosa è successo che fa di questa storia un monito universale, ma il come sia potuto succedere. Il modo per resistere che Nunzia Fulco ha scelto, durante i terribili anni del carcere, è stato scrivere queste pagine, giorno dopo giorno, senza nemmeno l'intento di farle diventare qualcosa. Fissare i pensieri su un foglio di carta come unico appiglio, unica finestra su una libertà che nessuno di noi immagina quanto sia fragile; nessuno tranne lei e chi come lei ha sentito addosso il peso di averla persa senza un vero motivo».

Nunzia Fulco
È nata nel dicembre del 1965 a Scilla, in provincia di Reggio Calabria, dove ha sempre condotto la sua normale vita tra famiglia e lavoro.
Dal maggio 2012 al luglio del 2015 ha subito il regime di carcerazione di massima sicurezza per reati connessi ad attività mafiose. Dopo un processo durato tre anni e mezzo è stata assolta perché estranea ai fatti. Questo libro è il racconto di quegli anni da “prigioniera per caso”.


Presentazione del libro Prigioniera per caso

di Nunzia Fulco - Il Seme bianco

Dialogano con l'Autrice:

Ilario Ammendolia - Direttore editoriale "La Riviera"

Giovanni Filocamo - Magistrato - Già Presidente del Tribunale di Locri

Domenico Calabria - Presidente Caffè Letterario Mario La Cava

Leggi tutto