Settembre 18, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Ciclismo: Spagna, a sorpresa Europei: “Italia, Belgio, Slovenia favoriti, ma…”

D.Fallimento Olimpiadi di Tokyo E il verdetto del Tour el Borvenir va a Carlos Rodriguez, che lotta contro gli europei di Trento con l’obiettivo di portare almeno una medaglia alla Spagna. L’appuntamento più importante è quello domenicale, dove presiederà David de la Cruz.

I piani dell’allenatore Momentum pasquale Per combinare insieme la loro lista per il test a lunga distanza, sono passati ai risultati di Laulda. “Semplicemente ci è venuto in mente allora Alejandro (Valverde), Alex (Aranpuru), Carlos (Verona) e Gonzalo (Serrano), Ma alla fine non è possibile per una serie di motivi”, ha detto. Ivn Garca Cortina, Mikel Landa, Ion Izagirre, Gorka Izagirre, David de la Cruz, Imanol Erviti e i già citati Roger Adri e Antonio Soto.

“Sono molto motivato dall’opportunità che mi dà l’allenatore, ma non mi considero l’unico leader. Abbiamo molte opzioni, l’importante è che quando la gara si sviluppa, abbiamo molte opzioni per finire. La cosa dovrebbe sempre essere in gara “, afferma Catalan, che è molto soddisfatto del suo ruolo in Laulda. “Penso che questo sia il mio miglior big fino ad oggi. La sfida è nella top 5 ma, guardando la partecipazione, so che sarà dura. Questa top 7 è pari al mio miglior livello, mi dà un buon sapore in bocca “, il suo futuro per il 2022 punti a un corridore che non si è ancora risolto.

Conferma spunta a segnare Durante il round spagnolo, quasi non ha proseguito negli Emirati Arabi Uniti e “ha tenuto colloqui molto avanzati con un gruppo nonostante molte opzioni”. Quel gruppo, secondo le fonti nel processo, sarà Astana. Se non cambia nulla, il catalano firmerà per due anni.

READ  Pilota di atterraggio per elicottero accusato di aver acquistato una torta gelato nel centro del Canada

Viaggio per avventurieri

Il percorso, 179,2 chilometri, sarà per gli avventurieri. L’idea della squadra spagnola non dovrebbe venire con un piccolo gruppo di “finitori” perché, senza Valverde o Aranbur, le opzioni sono limitate. “Italia, Belgio e Slovenia ora sono i favoriti”, hanno concordato l’allenatore e il capitano. “È molto difficile, fare molti round. Si applica a persone come Mohoric. Tutte e tre le squadre iniziano con più opzioni e le altre cercano di sfruttare l’opportunità”, afferma Momba. Come altre auto Almeida, Mollema, Sagan il Bardet Appaiono anche nella ‘Startlist’.

Il tour spagnolo è già a Trento, dove dovrebbe essere disponibile una medaglia. Al momento, la Spagna non festeggia nessuna medaglia, nonostante sia a soli 10″ dal podio all’evento di circa 23 Chrono. ‘Le donne hanno meno opzioni. Il Grande Rinascimento ai Mondiali in Belgio.