Menu
FanduCorriere Locride
Reggio Calabria. Il Circolo Culturale “G. Calogero” organizza il convegno “La Rivolta di Reggio del 1970 tra società cultura e storia”

Reggio Calabria. Il Circolo Cu…

In occasione del cinqu...

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PALMI. Iniziato il delicato intervento di restauro della monumentale statua di San Girolamo a Cittanova

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PAL…

È iniziato il delicato...

Gli alunni del “Gemelli Careri” di Oppido Mamertina alla quinta edizione del concorso “Archivio Nazionale dei monumenti adottati dalle scuole italiane”, con un corto su “lo scoglio dell’ulivo di Palmi”

Gli alunni del “Gemelli Careri…

Il progetto didattico,...

Poste Italiane contribuisce allo sviluppo economico e sociale del paese

Poste Italiane contribuisce al…

«Nel 2019 le attività ...

Bovalino: l'Adda richiede segnaletica e spazi per disabili

Bovalino: l'Adda richiede segn…

L'associazione Adda, s...

"Distanti", il nuovo libro edito da Falzea

"Distanti", il nuovo…

di Cosimo Sframeli Un...

Respinto il ricorso della Palmese retrocessa in Eccellenza. Adesso si va al Tar

Respinto il ricorso della Palm…

di SIGFRIDO PARRE...

Poste Italiane ottiene l’attestato ISO 26000

Poste Italiane ottiene l’attes…

L’Azienda aderisce al ...

UNHCR e Intersos a Camini per la Giornata mondiale del rifugiato  Incontri e dibattiti il 23 e 24 giugno nel paese dell'accoglienza

UNHCR e Intersos a Camini per …

UNHCR (Alto commissari...

Nour Eddine Fatty e l'esilio del flautista: «Nella Locride la presentazione del libro del grande musicista»

Nour Eddine Fatty e l'esilio d…

Dice di aver sempre pe...

Prev Next

Bovalino. Serranò ( F.d.I): «l’avviso esplorativo per la realizzazione di nuovi porti è una grande opportunità»

  •   Redazione
Bovalino.  Serranò ( F.d.I): «l’avviso esplorativo per la realizzazione di nuovi porti è una grande opportunità»

«L'avviso per partecipare alla manifestazione di interesse ad acquisire finanziamenti per la realizzazione di nuovi porti entro le ore 12 del 18 dicembre 2019 è rivolto ai Comuni e rappresenta una grande opportunità per Bovalino.

Sono anni che a Bovalino si discute della possibilità di realizzare un porto turistico. Ad aprile 2009, l’amministrazione dell’epoca – sindaco Zappavigna -, a seguito delle analisi granulometriche  effettuate su fondali in prossimità del Malachia  e allo studio di fattibilità elaborato nel settembre del 2008, deliberò un atto di indirizzo. Conseguentemente venne sottoscritto con ANCI Servizi un contratto per la predisposizione  di un bando tramite project financing per la realizzazione  di un porto turistico in località Bricà. Il progetto prevedeva anche la riconversione dello stabilimento ex AFOR con l’utilizzo dell’area per il rimessaggio e la cantieristica. Nel 2011, anche a seguito di questa attività, Bovalino venne inserito dalla Regione Calabria  nel Masterplan per lo sviluppo della portualità  calabrese ed è presente tra gli ambiti di intervento di questo avviso  esplorativo attraverso il quale  la Regione ha pianificato una ricognizione delle iniziative dei Comuni interessati alla realizzazione di nuovi porti.

Oggi Bovalino ha una grande opportunità e auspico che l’amministrazione guidata dall’avv. Maesano dia seguito a quanto fatto sinora partecipando alla manifestazione e mettendo un altro tassello per la realizzazione di un porto turistico che proietterebbe l’intera area in un contesto economico e sociale avanguardista.

L’importanza del mare in una Regione che ha 780 km di coste e che presenta potenzialità eccezionali per la sua posizione nel mediterraneo contribuirà, con le realizzazione degli approdi per la nautica da diporto, a far diventare la Locride una piattaforma logistica per il popolo del mare con notevoli ricadute occupazionali».

Responsabile Regionale Dipartimento

Politiche per il Mezzogiorno di F.d.I

Avv. Giuseppe Serranò