Settembre 21, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Conosco bene il Barcellona, ​​l’abbiamo battuto 3-0, il Flamengo sarà in finale | calcio | Gli sport

Jorge Jesus, allenatore dell’ex campione di Copa Libertadores con Mingao (2019), ha sottovalutato la squadra di corrida, l’unica non brasiliana tra le prime quattro.

In assenza di 28 giorni per l’andata tra Barcellona e fenicottero di Le semifinali della Copa Libertadores Americae Jorge GesùL’ex allenatore di Minjao, che ha vinto cinque titoli, tra cui Copa Libertadores 2019, Brasílio 2019 e Recopa Sudamericana 2020, ha rimandato la sua ex squadra alla Grand Final del campionato di club più prestigioso del Sud America.

Cinque coppe in dodici mesi erano il saldo residuo del portoghese, attualmente in panchina con il Benfica nel suo paese.

Lo stratega ha sminuito l’unica squadra non brasiliana classificata in questo caso, affermando di conoscerli bene perché li ha affrontati nella fase a gironi della Libertadores 2020. Inoltre, afferma che il Flamengo “ha avuto un po’ di fortuna”.

Il Flamengo ha avuto un po’ di fortuna nel sorteggio, giocando contro squadre di minor valore. Sono sicuro che saranno in finaleHa detto Gesù in un’intervista alla serie brasiliana SBT.

Poi ha aggiunto:Conosco bene il Barcellona, ​​abbiamo vinto 3-0. La finale sarà il Flamengo contro l’Atletico o il Palmeiras“.

I fan del Flamengo ricordano Gesù con affetto dopo aver posto fine a un periodo di siccità di 38 anni senza vincere la Copa Libertadores. Guidato dal portoghese, Mingao ha mostrato un calcio forte, sempre alla ricerca dell’obiettivo opposto e con una forza raramente vista in Sud America.

Dopo essere stati eliminati nell’edizione 2020 ai rigori contro l’Argentine Racing, i brasiliani hanno ancora una volta la possibilità di essere bloccati in un’altra finale continentale. (Dottoressa)

READ  Lo sport cubano piange la morte di Geraldo "Maravella" Gonzalez