Settembre 23, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Corona virus in Israele: “troppo presto per discutere del blocco COVID” – Horowitz

Il ministro della Sanità Nietzsche Horowitz ha dichiarato domenica mattina, poco dopo aver ricevuto il primo funzionario del paese, che il paese deve “rinchiudersi” a settembre e durante le prossime festività ebraiche. Test rapido del virus corona dell’antigene.

Horowitz è stato sottoposto a screening presso una clinica Majen David Adom a Gerusalemme, che lo stesso giorno ha consentito al programma Green Pass di partecipare a eventi pubblici in cui 348 pazienti sono stati elencati in condizioni critiche dal Ministero della Salute, quasi 100 persone in più rispetto a quelle elencate venerdì.

I test vengono eseguiti come un test PCR standard, il che significa che hanno bisogno di un tampone nasale. Tuttavia, verranno generati entro 15 minuti e i risultati verranno consegnati alle persone tramite SMS privati.

Test rapido del virus corona dell’antigene (fotografo: Mark Israel Pet / Jerusalem Post)

Se il test è positivo, l’individuo deve essere isolato e fare un test PCR. Costo del test 52 NIS. Test gratuito per i bambini di età inferiore a 12 anni.

A differenza del test PCR, il test rapido consente l’ingresso solo per 24 ore e quindi deve essere ripetuto.

“Abbiamo parlato di test rapidi per un anno e ora lo abbiamo fatto”, ha detto Horowitz. “Oggi stiamo abbattendo l’infrastruttura che ci consente di convivere con il virus corona”.

I test rapidi sono offerti da Ichilov Well in 10 filiali di Super Farm in tutto il paese. I test sono approvati dal Ministero della salute e costano 59,90 NIS o 51,90 NIS per i membri della super azienda agricola.

La catena di farmacie ha dichiarato che prevede di espandere la propria rete di siti di test rapidi nei prossimi giorni. La parola “blocco” è emersa più di una volta durante la conferenza di Horowitz, sottolineando che una chiusura era “l’ultima risorsa” e che “chiudere il paese se necessario” sarebbe stato troppo presto.

“Un lucchetto è un passo molto difficile che avrà un impatto sull’economia e sulla società, quindi non accetto gli argomenti secondo cui una decisione deve essere presa ora”, ha detto Horowitz. “Il blocco è l’ultima risorsa.

Il nuovo kit di test del virus corona israeliano del ministro della Sanità Nietzsche Horowitz, 8 agosto 2021. (Foto: Mark Israel Pet / Jerusalem Post)Il nuovo kit di test del virus corona israeliano del ministro della Sanità Nietzsche Horowitz, 8 agosto 2021. (Foto di Mark Israel Pet / Jerusalem Post)

Questa, ha detto, è anche l’apertura delle scuole nel Paese. Ciò che il governo può fare per aprire le scuole in modo tempestivo sarà fatto, ha detto, aggiungendo che questo è anche quando ci sono solo tre giorni e mezzo di apprendimento prima che inizi Rosh Hashana.

READ  I fratelli di estrema destra d'Italia sono già in vantaggio sulla Lega nel referendum

Il Private Day Care Forum ha invitato il primo ministro Naphtali Bennett e Horowitz a sviluppare una definizione che consentirà agli asili nido privati ​​di continuare e operare efficacemente all’ombra del virus.

Secondo il forum, circa 1.500 scuole materne sono state chiuse definitivamente e 1.000 bambini sono stati chiusi per finestre strette e ai bambini è stato diagnosticato il virus.

“Queste chiusure hanno un doppio impatto”, ha affermato il forum in una nota. “Influenzano l’istruzione dei bambini e la capacità dei loro genitori di andare al lavoro”.

I ministeri della salute, della difesa e dell’istruzione, insieme al comando del fronte interno, hanno lanciato questa settimana un programma per fornire pass verdi ai bambini ultraortodossi che hanno superato il virus corona e hanno anticorpi più neutri.

I bambini in diverse città di Haradi – Elot, Bnee Brock, Modi-Illite e Pete Shemesh – saranno sottoposti a screening per un test sierologico. Passeranno coloro che si qualificheranno.

Secondo il ministro della Salute, il governo precedente ha sprecato 200 miliardi di NIS per la chiusura.

“Ora abbiamo l’opportunità di evitare gravi danni economici”, ha detto.

Horowitz ha chiamato Variante Delta Una “nuova malattia” che si combatte in tutto il mondo.

Il ministero della salute ha dichiarato domenica mattina che nello Shabbat sono stati rilevati 2.866 casi. Il 3,83% degli esaminati è risultato positivo. Dall’epidemia sono morte circa 6.535 persone, circa 25 da giovedì mattina.

Il programma di test rapido del virus corona in Israele è in uso.  (Fotografo: Mark Israel Dear / Jerusalem Post)Il programma di test rapido del virus corona in Israele è in uso. (Fotografo: Mark Israel Dear / Jerusalem Post)

La soluzione per fermare il blocco è prima portare 1,1 milioni di persone non vaccinate ai complessi di vaccinazione.

READ  30 Miglior Costume Donna Halloween per te

Il ministro della Salute ha invitato di nuovo queste persone a fare il jab e ha risposto a una domanda Posta di Gerusalemme Il Ministero della Salute ha lavorato a stretto contatto con le autorità locali.

“Succede in molti posti”, ha detto Horowitz, aggiungendo che c’è una “corsa” tra le autorità locali per vaccinare la maggior parte dei cittadini.

Il ministero ha lanciato un concorso tra le scuole Haridi in cui vengono dati incentivi agli studenti per incoraggiare la vaccinazione.

I funzionari sono preoccupati per il basso tasso di vaccinazione nel settore arabo.

Domenica, Bennett ha fatto appello alla comunità per ottenere persone di età superiore ai 60 anni che possono beneficiare di un terzo colpo e che non sono ancora state vaccinate.

“La tua vita e quella dei tuoi familiari sono molto importanti per me”, ha detto. Sfortunatamente, il tasso di immunizzazione nella società araba è molto basso. Con la presente invito chiunque abbia più di 60 anni a farsi vaccinare con un terzo vaccino.

“Invito i giovani che non sono stati vaccinati, ce ne sono molti – esci oggi per vaccinarti”, ha aggiunto. “Non sarai e non sarai danneggiato in questo modo. Salverà la vita dei tuoi cari”.