COVID-19: Mensa chiarisce che presentare la tessera di vaccinazione non è un requisito obbligatorio per entrare nel Paese nndc | Perù

Formulazione CE

Ministero della Salute ((Ho accennato che presentando una tessera di vaccinazione contro il virus Corona)) non è un requisito obbligatorio per entrare in Perù.

“Peruviani, stranieri residenti e stranieri non residenti la cui destinazione finale è il territorio nazionale, in qualità di passeggeri e indipendentemente dal Paese di origine, Devi avere un test molecolare negativo con una cronologia dei risultati non più di 72 ore prima per salire al loro punto di origine e Portare la tessera di vaccinazione del Paese in cui è stata effettuata la vaccinazione senza bollino obbligatorio, ha riferito l’ente in .

Vedi anche | COVID-19: più di tredici milioni e 918.000 peruviani sono già stati immunizzati contro il coronavirus

Dichiarazione Mensa relativa alla tessera di vaccinazione |  Mensa
Dichiarazione Mensa relativa alla tessera di vaccinazione | Mensa

tessera di vaccinazione

in altro Sabato 18 settembre, il Ministero della Salute ha annunciato che a partire da oggi, lunedì 20 settembre, verrà chiesto alle persone di età superiore ai 18 anni, provenienti da Paesi con una copertura vaccinale superiore al 70% della popolazione. Certificazione della tua vaccinazione contro il COVID-19.

Inoltre, le persone che presenteranno sintomi all’ingresso nel territorio nazionale saranno poste in isolamento obbligatorio, nel rispetto delle normative in materia.

Recensisci anche | La salute mentale nei bambini e negli adolescenti non è un gioco

Sulla restrizione

secondo lui , pubblicata lo scorso venerdì 17 settembre, la procedura include cittadini del Perù, stranieri residenti e stranieri non residenti la cui destinazione finale è il territorio nazionale, in qualità di passeggeri e indipendentemente dal paese di origine, Devono avere un test molecolare negativo con una cronologia dei risultati non più di 72 ore prima di salire a bordo del loro punto di partenza.

Inoltre, Devono aver completato le loro dosi di vaccinazione in conformità con i requisiti del paese in cui sono stati vaccinati. Il regolamento prevede che “le persone che presentino sintomi all’ingresso nel territorio nazionale sono soggette all’isolamento obbligatorio, secondo la normativa in materia”.

di serie

Progetto fiducia

saperne di più

Video consigliato

COVID-19: coloro che sono stati vaccinati hanno 11 volte meno probabilità di morire a causa del virus
Lo indica uno studio condotto negli Stati Uniti per misurare l’efficacia dei vaccini e pubblicato venerdì dai Centers for Disease Control and Prevention (CDC). La formula di Moderna si è rivelata la più efficace contro la variabile delta.

Potrebbe interessarti

READ  La dittatura di Díaz-Canel ha raggiunto il record di prigionieri politici: 525 cubani arrestati negli ultimi 12 mesi
Franca Insigne
Franca Insigne
"Organizzatore. Appassionato di cultura pop. Appassionato studioso di zombie. Esperto di viaggi. Guru del web freelance."

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest Articles