Menu
Corriere Locride
Nasce "il Sipario", la nuova rivista calabrese diretta da Vincenzo Varone

Nasce "il Sipario", …

il SIPARIO Periodico ...

Riace: «Trifoli resta alla guida del suo Comune e continua a portare avanti il suo impegno con gli elettori»

Riace: «Trifoli resta alla gui…

RIACE - Con ordinanza ...

Nota stampa del del Partito Comunista su Ospedale di Polistena e sanità calabrese

Nota stampa del del Partito Co…

«Alla vigilia del Cons...

Camini (RC): «Il poliambulatorio Jimuel è una straordinaria realtà per il diritto alla salute oltre qualunque barriera, si scongiuri la chiusura»

Camini (RC): «Il poliambulator…

«La Eurocoop Servizi J...

Siderno (RC): domenica 10 novembre al Mondadori Bookstore Francesco Musolino presenta "L'attimo prima" (Rizzoli)

Siderno (RC): domenica 10 nove…

Cosa succede quando la...

Bovalino (Rc): FISDIR-Torneo delle Regioni. Anche due atleti del Bovalino calcio a 5 nella comitiva calabrese

Bovalino (Rc): FISDIR-Torneo d…

Saranno tre giorni di ...

Bovalino. Fratelli d’Italia: «Bruno Squillaci riconfermato Commissario cittadino del Partito»

Bovalino. Fratelli d’Italia: «…

«Il Commissario provin...

Rapporto Svimez 2019, nota stampa del Segretario generale Uil Calabria

Rapporto Svimez 2019, nota sta…

«La fotografia scattat...

A Martone tre giorni di festa dedicati alla castagna

A Martone tre giorni di festa …

E’ tutto pronto a Mart...

Bovalino.  Serranò ( F.d.I): «l’avviso esplorativo per la realizzazione di nuovi porti è una grande opportunità»

Bovalino. Serranò ( F.d.I): «…

«L'avviso per partecip...

Prev Next

'Ndrangheta: Mani sugli appalti, colpite le cosche Commisso di Siderno e Aquino di Marina di Gioiosa Jonica

  •   Redazione
'Ndrangheta: Mani sugli appalti, colpite le cosche Commisso di Siderno e Aquino di Marina di Gioiosa Jonica 'Ndrangheta: Mani sugli appalti, colpite le cosche Commisso di Siderno e Aquino di Marina di Gioiosa Jonica

Estorsioni ad alto livello e infiltrazione nell'aggiudicazione di appalti, anche per la messa in sicurezza di una scuola e la costruzione di una diga. Per associazione mafiosa transnazionale sono stati arrestati ieri alcuni esponenti di due delle 'ndrine calabresi più pericolose, 'Commisso' di Siderno e 'Aquino' di Marina di Gioiosa Jonica. Gli uomini dello Sco e della squadra mobile di Reggio Calabria, guidati da Andrea Grassi e Gennaro Semeraro, hanno rilevato importanti infiltrazioni della 'Ndrangheta nell'economia legale. Le ordinanze di custodia cautelare emesse dal gip di Reggio, su richiesta della Dda, riguardano personaggi di spicco delle principali cosche jonico-reggine. L'inchiesta è il proseguimento di un'altra operazione contro la 'Ndrangheta che nel 2010 portò in carcere 300 persone tra Calabria e Lombardia.