Menu
FanduCorriere Locride
Poste Italiane: in provincia di Reggio Calabria le pensioni di ottobre in pagamento da venerdì 25 settembre

Poste Italiane: in provincia d…

«Turnazione in ordine ...

Poste Italiane: a Gerace e Mammola due nuovi Atm di ultima generazione

Poste Italiane: a Gerace e Mam…

Reggio Calabria, 21 se...

Reggio Calabria e provincia: altri 11 uffici postali ritornano all’orario pre-covid

Reggio Calabria e provincia: a…

Si tratta delle sedi d...

Il Movimento 5 Stelle di Reggio Calabria raccontato in un corto

Il Movimento 5 Stelle di Reggi…

«CARA LIBERTÀ è il cor...

Reddito di Cittadinanza, il monito di Viglianisi (M5S): «c’e’ un rischio Centrodestra e un’inefficienza Centrosinistra»

Reddito di Cittadinanza, il mo…

«Relativamente al Redd...

Torneo nazionale “i vostri Comuni”, il gonfalone di Siderno accede ai trentaduesimi di finale

Torneo nazionale “i vostri Com…

Per tutta la giornata ...

Politiche Giovanili: Siderno è tornata ed ora sogna di ospitare un meeting metropolitano sulle politiche giovanili

Politiche Giovanili: Siderno è…

Dopo un decennio abbon...

«I Commissari Cotticelli-Crocco affossano definitivamente la sanità Reggina»

«I Commissari Cotticelli-Crocc…

CAMERA SINDACALE TERRI...

Reggio. Nei giorni 10-11 e 12 settembre, al Museo Nazionale del Bergamotto, si terrà la rassegna del Giornalismo Agroalimentare e Agroindustriale Pro Sud

Reggio. Nei giorni 10-11 e 12 …

Rassegna del Giornalis...

Bova Marina: i commercianti fuorilegge per ordine del Sindaco

Bova Marina: i commercianti fu…

È da tempo ormai che s...

Prev Next

Bovalino. Martedì 4 agosto, per il ciclo “Incontro con l’autore” organizzato dal comune, si terrà la presentazione del libro "la vera origine delle fiabe" di Paolo Battistel

  •   Redazione
Bovalino. Martedì 4 agosto, per il ciclo “Incontro con l’autore” organizzato dal comune, si terrà la presentazione del libro "la vera origine delle fiabe" di Paolo Battistel

Si terrà martedì sera 4 agosto alle 21.30 presso Palazzo Reginella Hotel & Residence, sito in corso Umberto I, 196 Bovalino Marina (RC), il nuovo appuntamento del ciclo “Incontro con l’autore” organizzato dal comune di Bovalino. Ospite della serata lo scrittore, saggista e mitologo Paolo Battistel che presenterà il suo libro La vera origine delle fiabe. Gli ultimi frammenti di un mondo perduto (Uno Editori) alla presenza del sindaco di Bovalino, Vincenzo Maesano. Modera l’assessore alla cultura Pasquale Blefari.

Le fiabe, che la società moderna ha rinchiuso a forza nella stanza dei bambini, sono molto più antiche di quello che possiamo lontanamente immaginare e nascondono un volto segreto: sono ciò che rimane di antichi miti precristiani diffusi in Europa durante l'antichità e il Medioevo. Queste narrazioni sopravvissute agli stessi popoli che le avevano generate vennero censurate ed epurate dalla cultura cristiana trasformandole in seguito in racconti per l'infanzia.

Paolo Battistel, studioso di miti e leggende, metterà in luce l’antico significato delle fiabe e i rituali pagani ancora presenti dietro il primo livello di lettura di questi racconti. Sopravvissute agli stessi popoli che le avevano generate, le fiabe vennero infatti censurate ed epurate dalla cultura borghese benpensante trasformandole in “semplici” racconti per l'infanzia. Le fiabe ci incantano perché ritroviamo in esse i frammenti della nostra stessa anima, frammenti che ritenevamo perduti e che si risvegliano appena iniziamo a leggere “C’era una volta…”.

Paolo Battistel, laureato in filosofia con tesi in mitologia, è profondo conoscitore dei miti e delle leggende precristiane. Vanta numerose collaborazioni con testate giornalistiche e trasmissioni televisive nazionali e locali. Ha scritto una raccolta di fiabe dal titolo Lu Barban, il diavolo e le streghe e un saggio di storia dal titolo Il mistero della Roccaforte dei Rosacroce. Insieme a Enrica Perucchietti ha pubblicato tre saggi d'argomento mitologico Il sangue di Caino, I figli di Lucifero e Il dio cornuto. Ha scritto inoltre il saggio letterario J.R.R. Tolkien, il lungo sentiero tra ombra e luce. Vive e lavora a Torino come scrittore, docente ed editor.