Menu
Corriere Locride
Cinquefrondi. Si rinnova anche quest'anno il Campo Estivo: si svolgerà dal 08 al 26 luglio

Cinquefrondi. Si rinnova anche…

Si rinnova anche quest...

Locri. Nota stampa di Sinistra Italiana sul rendiconto 2018

Locri. Nota stampa di Sinistra…

I numeri non mentono, ...

Windsurf - Tra Mondiali...e maturità: il reggino Scagliola continua a stupire

Windsurf - Tra Mondiali...e ma…

Prosegue nel migliore ...

Giovanni Nucera, Capogruppo “La Sinistra”, a sostegno della manifestazione unitaria Cgil, Cisl e Uil

Giovanni Nucera, Capogruppo “L…

Il capogruppo "La Sini...

Incontro all’Asp di Reggio Calabria tra i sindaci e il prefetto Meloni

Incontro all’Asp di Reggio Cal…

«Sono molte le critici...

Anas: personale e mezzi Anas impegnati nella pulizia delle gallerie e nella manutenzione del verde in provincia di Reggio Calabria

Anas: personale e mezzi Anas i…

- Pulitura delle galle...

Siderno. Il progetto "Camminando insieme verso il futuro" vince un premio di 10.000 euro

Siderno. Il progetto "Cam…

«Camminando insieme ve...

Il 21 giugno si terrà la seconda edizione della “Festa della Musica di Palmi” nell’incantevole scenario del Monte Sant’Elia

Il 21 giugno si terrà la secon…

“Orizzonti Epici - Suo...

Delianuova. Un murale per l’ufficio postale: l’opera è parte della seconda fase del progetto “PAINT - Poste e Artisti Insieme Nel Territorio”

Delianuova. Un murale per l’uf…

Inaugurata la seconda ...

Prev Next

Cinquefrondi. Nei giorni 21, 28 e 30 Maggio, l’Amministrazione comunale prende parte alla Campagna Nazionale “il Maggio dei Libri”

  •   Redazione
Cinquefrondi. Nei giorni 21, 28 e 30 Maggio, l’Amministrazione comunale prende parte alla Campagna Nazionale “il Maggio dei Libri”

IL MAGGIO DEI LIBRI..Leggiamo insieme

L’Amministrazione comunale, in collaborazione con i giovani del Servizio Civile Nazionale, nei giorni 21, 28 e 30 Maggio prende parte alla Campagna Nazionale “il Maggio dei Libri” attraverso una serie di iniziative incentrate sui temi della lettura e della fotografia.

Il Comune di Cinquefrondi, attraverso i suoi amministratori, da sempre sensibili al fascino esercitato dalla cultura e consapevoli del fatto che il culto della bellezza possa rappresentare uno straordinario volano per la diffusione dei valori di tolleranza, solidarietà e convivenza civile, intende promuovere anche quest’anno un’iniziativa che già negli anni precedenti ha incontrato il favore della cittadinanza.

Gli incontri si terranno presso la Casa della Cultura di Cinquefrondi e vedranno la partecipazione di editori e fotografi di chiara fama; sarà nostro ospite Giuseppe Antonio Martino autore del libro “Il Barone” sul quale verterà una delle giornate dedicate al Gioco dei Libri; il Professore De Luca autore di spicco della Casa Editrice Meligrana; il fotografo Tony Gentile celebre per lo scatto storico fatto a Falcone e Borsellino ed il fotografo di arte contemporanea Salvatore Piermarini.

Inoltre siederanno al tavolo anche la Dott.ssa Silvana Iannelli, l’Antropologo Matteo Enia, il fotografo Salvatore Colloridi ed il donatore del Fondo fotografico Tullio Tropeano.

Chiuderemo il nostro cartellone con la presentazione del libro della Professoressa Caterina Adriana Cordiano, Vicaria storica dell’Istituto Francesco della Scala di Cinquefrondi.

Assessora alla Cultura Porretta: «Rinnoviamo anche quest’anno il cartellone de IL MAGGIO DEI LIBRI. Crediamo e siamo fortemente convinti che la Cultura sia uno strumento di crescita civile e sociale. Dedichiamo tantissime iniziative a tutto ciò e siamo convinti che i risultati arriveranno perché sono tantissimi i riscontri positivi su questo tema.

Ringrazio le Volontarie ed i Volontari del SCN ed il Comitato dei Volontari della Casa della Cultura per la passione e la disponibilità dimostrata nell’organizzazione degli eventi. Non da meno sono i ringraziamenti per tutti gli importanti ospiti che hanno aderito alle nostre iniziative e metteranno la loro Arte e la loro esperienza a  disposizione della nostra Comunità».

Il Sindaco: «Un programma di alto livello culturale con ospiti eccellenti che arricchiranno gli eventi programmati grazie alla fattiva collaborazione tra l’Assessorato alla Cultura, i Volontari della casa della cultura, i Volontari del SCN e le scuole.

Queste collaborazioni dimostrano che Cinquefrondi sempre più riesce a sprigionare energie positive e non posso che essere orgoglioso di tutto questo anche perché il rilancio delle attività culturali era uno dei punti fondamentali del programma di Rinascita».