Menu
Corriere Locride
Cosenza: I comunisti pronti a contestare Salvini

Cosenza: I comunisti pronti a …

«Alcuni giorni fa il l...

Scilla. Le Sirene e Vini Battaglia propongono il Calabrian Wine Festival

Scilla. Le Sirene e Vini Batta…

Si terrà nel Sunse...

Siderno. Al via da giovedì 10 ottobre, da “MAG. La ladra di libri”, il nuovo corso professionale a cura di Amalia Papasidero

Siderno. Al via da giovedì 10 …

“L’attività editoriale...

Ai domiciliari un giovane corriere fermato dai finanzieri nel porto di Reggio Calabria con oltre un chilo di cocaina

Ai domiciliari un giovane corr…

Il signor Giuseppe Var...

Sant’Eufemia d’Aspromonte. Giovedì 19 settembre si terrà la conferenza stampa di presentazione del Convegno CALABRIA “ANIMA MEDITERRANEA” – “Ponte tra Meridione e Settentrione”

Sant’Eufemia d’Aspromonte. Gio…

Giovedì 19 settembre a...

Calabria, Anas: incidente sulla statale 106 “Jonica” a Brancaleone

Calabria, Anas: incidente sull…

L'incidente ha coinvol...

Incontro del Partito Comunista con i lavoratori di "Locride Ambiente" aperto a cittadini e forze politiche e sindacali

Incontro del Partito Comunista…

Si è svolto  lune...

Enrico Panini annuncia il calabrese Conia responsabile del Mezzogiorno DemA

Enrico Panini annuncia il cala…

Sabato 14 settembre, a...

Bovalino (RC):  domani primo impegno ufficiale per il Bovalino Calcio a 5 (Coppa di Divisione)

Bovalino (RC): domani primo i…

di Pasquale Rosaci - P...

Nuovo ridimensionamento dell'Ospedale di Locri: nota stampa del partito comunista (federazione provinciale di Reggio Calabria)

Nuovo ridimensionamento dell'O…

«La notizia, poco fa d...

Prev Next

Reggio Calabria. Domenica 19 maggio si svolgerà la terza edizione del "Premio di poesia San Gaetano Catanoso"

  •   Redazione
Reggio Calabria. Domenica 19 maggio si svolgerà la terza edizione del "Premio di poesia San Gaetano Catanoso"

Si svolgerà domenica 19 maggio alle 17.30 presso l'auditorium del Santuario del Volto Santo di Reggio Calabria, sito in via Pasquale Andiloro la terza edizione del premio di poesia dedicato al patrono della provincia reggina.

L'idea nata dalla collaborazione tra le associazioni La voce del Sud, Il Giardino di Morgana, Gli amici del Santuario del Volto Santo di San Gaetano Catanoso e Gallicianò centro studi grecofono quest'anno vedrà rivoluzionata la formula del concorso pur mantenendo ferma l'idea di base. Fondamentale per le associazioni promotrici rimane l'obiettivo di permettere attraverso il concorso, la diffusione della conoscenza della figura storica di Gaetano Catanoso ed i luoghi a lui cari.

Prima significativa novità di quest'anno sarà l'apertura ai ragazzi del quartiere grazie alla collaborazione con l'Istituto comprensivo "Catanoso - De Gasperi". Ai ragazzi verrà dedicata una doppia sezione del premio suddividendo i tanti elaborati tra scuole primarie e scuola secondaria.

Fondamentale in tal senso è risultata la collaborazione del personale docente dell'istituto guidato dalla prof. Sonia Barberi che si è avvalsa come responsabile del progetto della prof. Carmela Fava. Inoltre decisivo il contributo di tutti i docenti dell'istitutoe e da registarare la fondamentale collaborazione delle prof. Cristina Milidone e Marilena Campolo in sede di valutazione degli elaborati che sono stati accompagnati da splendidi disegni che faranno bella mostra di se durate la serata di premiazione.

Importanti novità anche nelle sezioni "senior" dove i podi si sono moltiplicati e saranno suddivisi in doppie classifiche in italiano e dialetto sia a tema libero che a tema vincolato sui luoghi cari al Santo Catanoso.

Importante la duratura collaborazione con i giurati Sebastiano Impalà e Antonio Zavettieri che hanno valutato gli elaborati insieme ai rappresentanti delle associazioni coinvolte.

Si aggiunge in questa terza edizione un'importante partnership con "La città del sole edizioni" e con lo "Spazio Open" di Reggio Calabria che faranno dono di alcuni testi ai vincitori del premio.

La kermess sarà presentata dal conduttore storico Giuseppe Cilione e sarà arricchita dai suonatori dell'Area Grecanica soci dell'associazione Galliciano Centro studi e dal gruppo "Tela di ragno".

Appuntamento quindi domenica 19 alle 17.30 presso l'auditorium del Santuario di San Gaetano Catanoso