Menu
Corriere Locride
Caulonia sbanca "Mezzogiorno in famiglia". Il sindaco Belcastro: «Risultato esaltante»

Caulonia sbanca "Mezzogio…

Per Caulonia "Mezzogio...

Bovalino. Agave presenta il suo “Sportello per il cittadino”

Bovalino. Agave presenta il su…

Lo sportello si muover...

Calcio. A.S.D. Roccella 1935: Il dottor Enzo Federico nuovo ds

Calcio. A.S.D. Roccella 1935: …

Enzo Federico è il nuo...

“Il labirinto e il filo. I Costituenti calabresi”: sabato 10 novembre la presentazione a Taurianova

“Il labirinto e il filo. I Cos…

Evento accreditato dal...

La Divina Commedia a Reggio (30 novembre e 1 dicembre al Palacalafiore): «verso una grande festa di musica e cultura, con 10.000 studenti da tutta la Calabria!»

La Divina Commedia a Reggio (3…

Iniziative di accoglie...

Siderno. La Pro Loco organizza per sabato 10 Novembre la seconda edizione di “Aspettando San Martino”

Siderno. La Pro Loco organizza…

A San Martino ogni bot...

Mammola: ufficio postale chiuso per lavori

Mammola: ufficio postale chius…

Reggio Calabria, 5 nov...

WWF: «Subito una conferenza nazionale sul clima»

WWF: «Subito una conferenza na…

«Il WWF chiede che il&...

Caulonia a "Mezzogiorno in famiglia". L'appello del sindaco: «Sosteneteci»

Caulonia a "Mezzogiorno i…

Caulonia è pronta per ...

Calabria, Anas: lavori di riqualificazione del raccordo autostradale di Reggio Calabria

Calabria, Anas: lavori di riqu…

- 5 chilometri di nuov...

Prev Next

Torre Camigliati. Il 18 agosto l'incontro con l'archeologo Francesco Cuteri su: "Il viaggio e l’altrove nei mosaici delle terme ellenistiche di Kaulonia"

  •   Redazione
Torre Camigliati. Il 18 agosto l'incontro con l'archeologo Francesco Cuteri su: "Il viaggio e l’altrove nei mosaici delle terme ellenistiche di Kaulonia"

Il 20 settembre del 2012, ripulendo le tessere del mosaico appena scoperto nelle terme ellenistiche, prendeva forma la figura di un drago marino. Le successive campagne di scavo rivelavano l’esistenza di altre figure: draghi, delfini e un ippocampo. Il corteo marino, sviluppandosi intorno ad una decorazione a cassettoni prospettici, vera e propria proiezione della volta celeste, accompagnava gli antichi frequentatori di questa particolare sala in un molteplice viaggio di conoscenza. Un viaggio utile non solo all’abluzione del corpo ma anche, o soprattutto, alla purificazione dell’anima. Tra le “mostruose” figure definite dalle variopinte tessere di mosaico, in un delicato equilibrio di simboli, si cela, infatti, la chiave per accedere ad una più alta dimensione: all’altrove. Intervengono, FRANCESCO A.CUTERI, Archeologo, scopritore dei mosaici ellenistici delle terme di Kaulonia (Monasterace Marina) e MARIATERESA IANNELLI, già funzionario della Soprintendenza per i Beni archeologici della Calabria e ora direttrice del Polo Museale di Soriano Calabro (VV), che racconterà della scoperta dell’antica Kaulonia, delle nuove ricerche, delle sue genti e dei suoi Dei.