Ottobre 21, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Dicono che l’Ospina Save Show sia “un miracolo” in Italia

Il colombiano David Aspina ha segnato per la seconda volta consecutiva 4-0, riconquistando il primo posto ai Campionati Italiani di Napoli, Zamboria questo giovedì (13), Inter (2°) e Milan (3°).

Se lunedì avesse perso all’Udinus (10°), questo giovedì avrebbe aggiunto la quinta vittoria in cinque giorni in casa dello Zamboria.

Ospina ha iniziato e ha mantenuto la sua buona parata e il gol a zero nel primo tempo.

Indubbiamente ci hanno messo in imbarazzo e David Aspina è stato impegnato in molte occasioni… scusate per questa esagerata perdita in classifica. Questa sconfitta è stata molto difficile perché nel primo tempo abbiamo giocato una grande partita con l’avversario che ha vinto ogni partita, ma gli episodi influiscono sui giudizi finali. Ospina ha fatto un miracolo e poi il calcio ti punisce”, ha detto Roberto D’Versa, direttore tecnico dello Zamboria.

Il nigeriano Victor Osimhen, che ha segnato un gol tre giorni fa, ora ha aggiunto il doppio (10 e 50), così come Fabián Ruiz (39) e Piotr Zielinski (59).

Osimhen, afflitto da un infortunio alla spalla lunga e dal Covit-19 nella prima stagione del Campionato Italiano, ha segnato cinque gol a settimana tra Serie A ed Europa League.

Nel suo primo gol l’ex giocatore di Lily ha mostrato la sua classe, e nel secondo ha sparato con potenza. Fabián Fuiz e Zielinski hanno segnato sui pali incollati nei pali inferiori.

“Quello che è successo la scorsa stagione, tra infortunio e Govt-19, è importante per me iniziare bene”, ha detto il nigeriano dopo la partita. Il 22enne si è detto “migliorando ogni giorno” e ha elogiato il suo allenatore Luciano Spalletti.

READ  Il capo del Pentagono in Vietnam migliorerà le relazioni ma persistono le preoccupazioni sui diritti

Quarta, con due punti di vantaggio sul Napoli, la Roma ha trasformato un atto di qualità alla sinistra del giovane Ricardo quando ha battuto 1-0 in casa l’Udinese con un gol dell’inglese Tommy Abraham (36).

La Roma avanza, la Lazio non lotta

La squadra guidata da Jose Mourinho ha subito alcune battute d’arresto, soprattutto quando lo spagnolo Gerrard Toulofieu ha avuto la palla, ma è stato in grado di gestire il suo vantaggio.

Sulla nota negativa, il suo capitano Lorenzo Pellegrini è stato espulso all’ultimo minuto, ha visto un secondo cartellino giallo (90) che gli avrebbe impedito di giocare nel derby di domenica contro la Lazio.

Anche questo giovedì la Lazio ha pareggiato 1-1 a Torino (9°), terza partita consecutiva senza vittorie.

La bella giocata del Torino e il gol del croato Marco Pizza (76) hanno sorpreso, in quanto la squadra guidata da Maricio Sari, Zero Immobile, ha salvato un punto su rigore nel sesto allungamento del gol stagionale (90 + 1).

“Non sono particolarmente contento, bisogna lavorare duro e non aver paura di giocare”, ha detto il nazionale italiano dopo la sconfitta per 2-0 contro il Milan e la seconda sconfitta consecutiva dopo il 2-2 contro il Cagliari.

“Domenica abbiamo il derby, è importante vincere, dobbiamo giocare con il coltello tra i denti”, ha aggiunto.