Menu
In Aspromonte
Moleti in festa per piccini e grandi

Moleti in festa per piccini e …

Si è svolta domenica 4...

Torna il “Parkbus”, dal Museo in Aspromonte con le Guide Ufficiali del Parco

Torna il “Parkbus”, dal Museo …

Anche nella stagione e...

Parco dell’Aspromonte, il 21 luglio la Giornata dell’Amicizia con escursione “speciale”

Parco dell’Aspromonte, il 21 l…

Tutti insieme in cammi...

A Sant’Eufemia d’Aspromonte celebrata la sesta edizione della Giornata della Riconoscenza

A Sant’Eufemia d’Aspromonte ce…

«L’esempio quotidiano ...

Ente Parco. Rondoni e divertimento: il 23 giugno torna il Festival in Aspromonte

Ente Parco. Rondoni e divertim…

È ormai diventata una ...

“In Cammino nel Parco”: domenica prima escursione a Zervò. Aperte le iscrizioni

“In Cammino nel Parco”: domeni…

Tra i piani di Zervò e...

Domenica 23, l’escursione di Gente in Aspromonte sulla cima dell’Aspromonte

Domenica 23, l’escursione di G…

Gente in Aspromonte in...

Estate d’Aspromonte. Ricco e sostenibile il programma del Parco, tra natura, cultura e attività ludiche

Estate d’Aspromonte. Ricco e s…

Dal Parkbus, che dal M...

CaiReggio. Anticipata a domenica 26 maggio l'escursione da Monte Papagallo alla foce della fiumara Amendolea

CaiReggio. Anticipata a domeni…

Essendo stata posticip...

Il Prefetto Michele Di Bari in visita a Polsi

Il Prefetto Michele Di Bari in…

Nel suo giro di incont...

Prev Next

Creazzo: “Gentilezza e politica gentile: i valori guidino il nostro agire”

  •   Redazione
Creazzo: “Gentilezza e politica gentile: i valori guidino il nostro agire”

“La gentilezza quale sentimento che anima l’agire quotidiano. Un impegno nel solco di valori che formano l’animo umano, ne scalfiscono la fisionomia etica e morale, ne guidano i passi ed i respiri.

E questi valori costituiscono il nostro essere. Non sono barattabili e non sono effimera presenza o appartenenza: sono i valori del rispetto verso l’altro ed il prossimo, verso la dignità della persona. Solidarietà e vicinanza ai più bisognosi, ai più deboli. Tutto questo è “gentilezza”.

E’ quanto sostiene in una nota il Vice Presidente dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte, Domenico Creazzo.

“La politica gentile è stato il tema dell’incontro organizzato a Bagaladi nel ricordo di Angelo Curatola, ex Sindaco della cittadina aspromontana e amministratore amato e apprezzato dai suoi concittadini. Il Parco Nazionale dell’Aspromonte, che in questo momento mi onoro di rappresentare – prosegue Creazzo - ha ritenuto importante essere presente patrocinando l’iniziativa; con la mia partecipazione ho voluto testimoniare la vicinanza alla famiglia e alla comunità di Bagaladi, ma soprattutto un’assonanza con la gentilezza che si fa politica, nel suo essere più profondo.

Ed il richiamo alle qualità sopra menzionati, che determinano l’uomo prima e l’amministratore dopo, non ha colori politici o partitici,  schieramenti o strategie ma rappresentano  solo ed esclusivamente un dovere costante e continuo nei confronti dell’altro, “hic et nunc”.  Sempre.

Eccola la “politica gentile”, quella che supera l’autoreferenzialità ed il clientelismo, che riporta l’etica al centro del ragionamento e dell’agire, che include e non esclude, che si prende cura dell’altro, delle nuove generazioni e non si gira dall’altra parte alla prima richiesta disperata d’aiuto o di necessità. I leader sono coloro i quali riescono ad ascoltare meglio che parlare, interpretando le lacrime dei cittadini, le loro speranze, la loro voglia di rivalsa, quella politica che rinuncia alla compromissione e che grazie a quei valori già richiamati non cerca forze oscure e contrasta l’illegalità in ogni sua forma.

Riportare l’etica nella politica è oggi la sfida storica senza precedenti – conclude Domenico Creazzo - Credo che nessuno abbia il monopolio della saggezza, ma una coscienza quella sì, e ad essa noi dovremo rispondere. Se animati dalla gentilezza potremo sempre guardarla in faccia senza vergogna”.

Il Vice Presidente

Domenico Creazzo


  • fb iconLog in with Facebook