Menu
In Aspromonte
Moleti in festa per piccini e grandi

Moleti in festa per piccini e …

Si è svolta domenica 4...

Torna il “Parkbus”, dal Museo in Aspromonte con le Guide Ufficiali del Parco

Torna il “Parkbus”, dal Museo …

Anche nella stagione e...

Parco dell’Aspromonte, il 21 luglio la Giornata dell’Amicizia con escursione “speciale”

Parco dell’Aspromonte, il 21 l…

Tutti insieme in cammi...

A Sant’Eufemia d’Aspromonte celebrata la sesta edizione della Giornata della Riconoscenza

A Sant’Eufemia d’Aspromonte ce…

«L’esempio quotidiano ...

Ente Parco. Rondoni e divertimento: il 23 giugno torna il Festival in Aspromonte

Ente Parco. Rondoni e divertim…

È ormai diventata una ...

“In Cammino nel Parco”: domenica prima escursione a Zervò. Aperte le iscrizioni

“In Cammino nel Parco”: domeni…

Tra i piani di Zervò e...

Domenica 23, l’escursione di Gente in Aspromonte sulla cima dell’Aspromonte

Domenica 23, l’escursione di G…

Gente in Aspromonte in...

Estate d’Aspromonte. Ricco e sostenibile il programma del Parco, tra natura, cultura e attività ludiche

Estate d’Aspromonte. Ricco e s…

Dal Parkbus, che dal M...

CaiReggio. Anticipata a domenica 26 maggio l'escursione da Monte Papagallo alla foce della fiumara Amendolea

CaiReggio. Anticipata a domeni…

Essendo stata posticip...

Il Prefetto Michele Di Bari in visita a Polsi

Il Prefetto Michele Di Bari in…

Nel suo giro di incont...

Prev Next

Ente Parco, “Incontri di Natura”: «Il ritorno del Capriolo in Aspromonte»

  •   Redazione
Ente Parco, “Incontri di Natura”: «Il ritorno del Capriolo in Aspromonte»

Prosegue a Reggio Calabria il ciclo di conferenze organizzato dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte insieme al Touring Club Italiano, Club di Territorio di Reggio Calabria, e al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane dell’Università Mediterranea.

Agli “Incontri di Natura”, giunti al sesto appuntamento, giovedì 23 Maggio si parlerà di uno degli animali più interessanti dell’Aspromonte, il Capriolo.

Si tratta di un mammifero di grande valore conservazionistico, perché il Parco ospita la sottospecie tipica italiana, mentre al Nord Italia e sulle Alpi è presente soltanto il Capriolo europeo. Proprio l’Ente Parco, con un eccellente progetto di reintroduzione tra il 2008 e il 2011, lo ha riportato sulla nostra montagna dopo un lungo periodo di assenza.

Ad Andrea Ciulla, esperto di fauna e ambiente oltre che guida ufficiale del Parco, il compito di raccontare questa splendida esperienza, che parte dai 75 “fondatori” di provenienza toscana rilasciati una decina di anni fa e giunge fino ad oggi, con una popolazione vitale, ben strutturata e ormai pienamente inserita sul territorio aspromontano.

L’incontro, come sempre, ha carattere divulgativo, e si propone di far conoscere la nostra fauna e illustrare il ruolo del Parco per la sua protezione: l’appuntamento è presso il salone delle Conferenze del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze Umane dell’Università Mediterranea, in via Campanella 38 a Reggio Calabria, con inizio alle 17. La partecipazione agli “Incontri di Natura” è gratuita.

Ufficio Stampa Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte

v.i.


  • fb iconLog in with Facebook