Menu
In Aspromonte
Artigiani e produttori insieme al Parco dell’Aspromonte ad Artigiano in Fiera

Artigiani e produttori insieme…

Oltre un milione di vi...

Nel Parco dell’Aspromonte vive una delle querce più vecchie del mondo

Nel Parco dell’Aspromonte vive…

Una Quercia di oltre 5...

Ente Parco. Il Consiglio Direttivo ha approvato il bilancio previsionale per il 2020

Ente Parco. Il Consiglio Diret…

Il Consiglio Direttivo...

Domenica a Sant’Agata “immagini d’autunno” e il cortometraggio “Tibi e Tascia”

Domenica a Sant’Agata “immagin…

Nella stessa piazzetta...

Moleti in festa per piccini e grandi

Moleti in festa per piccini e …

Si è svolta domenica 4...

Torna il “Parkbus”, dal Museo in Aspromonte con le Guide Ufficiali del Parco

Torna il “Parkbus”, dal Museo …

Anche nella stagione e...

Parco dell’Aspromonte, il 21 luglio la Giornata dell’Amicizia con escursione “speciale”

Parco dell’Aspromonte, il 21 l…

Tutti insieme in cammi...

A Sant’Eufemia d’Aspromonte celebrata la sesta edizione della Giornata della Riconoscenza

A Sant’Eufemia d’Aspromonte ce…

«L’esempio quotidiano ...

Ente Parco. Rondoni e divertimento: il 23 giugno torna il Festival in Aspromonte

Ente Parco. Rondoni e divertim…

È ormai diventata una ...

“In Cammino nel Parco”: domenica prima escursione a Zervò. Aperte le iscrizioni

“In Cammino nel Parco”: domeni…

Tra i piani di Zervò e...

Prev Next

Ente Parco. Rondoni e divertimento: il 23 giugno torna il Festival in Aspromonte

  •   Redazione
Ente Parco. Rondoni e divertimento: il 23 giugno torna il Festival in Aspromonte

È ormai diventata una tradizione: anche quest’anno il Parco dell’Aspromonte ha deciso di aderire al “FESTIVAL DEI RONDONI ​- SWIFTS & FUN”, la manifestazione internazionale che ha lo scopo di sensibilizzare giovani e adulti sul tema del ruolo degli uccelli insettivori e in particolare sui rondoni, questi straordinari volatori su lunghissime distanze che riempiono i nostri cieli estivi.

Il 2019 rappresenta la settima stagione italiana del Festival, che in Aspromonte viene presentato per la terza volta; il programma prevede due iniziative a Ciminà e a Bova, eventi che si confermano unici, almeno finora, in Calabria e comunque i più a Sud d’Italia.

L’appuntamento è fissato per domenica 23 giugno: dalle 10 alle 12.30 in piazza XX settembre, a Ciminà, le iniziative di sensibilizzazione saranno a cura delle Guide Ufficiali del Parco Giuseppe Martino e Andrea Ciulla, che attraverso un piccolo punto informativo introdurranno il pubblico a queste tematiche naturalistiche.

Nel pomeriggio della stessa giornata, il Festival aspromontano farà tappa a Bova, presso la Biblioteca Mosino del Museo della Lingua Greco-Calabra Gerhard Rohlfs, con inizio alle 17.30. Dopo i saluti del Sindaco Santo Casile, del Direttore del Parco Sergio Tralongo e della responsabile della Comunicazione Chiara Parisi, saranno ancora Giuseppe Martino e Andrea Ciulla a parlare dei rondoni e della loro affascinante vita aerea, testimoniata anche da una recente pubblicazione a fumetti che sarà possibile acquistare al termine dell’iniziativa. Dopo la presentazione in aula, i partecipanti saranno invitati a una tranquilla e gradevole “passeggiata a rondoni” (swifts walk) per le vie del borgo antico di Bova, che si concluderà in piazza con l’aperitivo finale.

Il Festival dei Rondoni unisce decine e decine di località italiane ed europee sotto il tema di fondo “Rondoni & Divertimento”: parlare di tutela della fauna, abbinando la discussione ad eventi piacevoli e coinvolgenti per il pubblico di tutte le età è infatti l’obiettivo della manifestazione. Proprio per questo, ognuna delle due tappe aspromontane sarà seguita da un aperitivo offerto ai partecipanti all’iniziativa.

Va sottolineata l’accoglienza e il sostegno al Festival da parte dei Sindaci di Ciminà Giusy Caruso e di Bova Santo Casile, ai quali va il ringraziamento dell’Ente Parco.


  • fb iconLog in with Facebook