Menu
In Aspromonte
CaiReggio. Conferenza “Una Balena alle Porte dell’Aspromonte” 27 Febbraio 2019 ore 21

CaiReggio. Conferenza “Una Bal…

Il prof. Renato Crucit...

Domenica 10, l’escursione di Gente in Aspromonte tra Calatrìa e Santo Todaro: la “Timpa mundata”, nel territorio di Caulonia

Domenica 10, l’escursione di G…

Gente in Aspromonte do...

San Roberto, risultati positivi dalla campagna di misura della qualità dell’aria: soddisfatto il Sindaco Vizzari

San Roberto, risultati positiv…

Si è conclusa con risu...

San Roberto: ecco "NataleÉ", programma delle attività natalizie. Protagonista il Presepe Vivente, torna la “Notte delle Lanterne”

San Roberto: ecco "Natale…

Cosa è Natale? Natale ...

Un porto per tir o un approdo per il turismo?

Un porto per tir o un approdo …

«In questi giorni è es...

Nasce il Coordinamento delle Guide Parco calabresi: il 2 dicembre la prima iniziativa pubblica

Nasce il Coordinamento delle G…

Tre Parchi Nazionali, ...

Reggio. Si terrà nei giorni 2 / 3 e 4 dicembre la Chanukkà: «libertà di espressione e festa delle luci in Calabria»

Reggio. Si terrà nei giorni 2 …

Nei Giorni 2 / 3 e 4 d...

Cardeto. XIX edizione della sagra della castagna: «tantissime le persone venute a degustare il frutto autunnale per antonomasia»

Cardeto. XIX edizione della sa…

Si è svolta domenica 1...

Escursioni. Domenica 18 novembre “Gente in Aspromonte” sarà sul Crinale di San Nicodemo (Mammola)

Escursioni. Domenica 18 novemb…

ASSOCIAZIONE ESCURSION...

San Roberto (RC), grande attesa per il Presepe Vivente: volontari al lavoro per una edizione da record

San Roberto (RC), grande attes…

Sono al lavoro già da ...

Prev Next

Il Video del Parco dell’Aspromonte da record: il più visto tra le Aree Protette italiane

  •   Redazione
Il Video del Parco dell’Aspromonte da record: il più visto tra le Aree Protette italiane

Sono numeri da record quelli della campagna di promozione e comunicazione digitale ideata e progettata dal Parco Nazionale dell’Aspromonte e realizzata dai giovani di “Tripinyourshoes.com”.

Il primo dei tre video (https://www.facebook.com/parcoaspromonteofficial/videos/1943892472295703/) realizzati dai ragazzi liguri tra i boschi e le cascate dell’Aspromonte, tra trekking, panorami e borghi ricchi di una storia antichissima, ha superato le centomila visualizzazioni e oltre 1.700 condivisioni sui social, battendo ogni record ed attestandosi come il video con il numero di visualizzazioni più alto raggiunto dall’avvento dei new media sui canali social di un Parco Nazionale Italiano. I risultati, costantemente in crescita, confermano la lungimiranza delle scelte dell’EPNA nell’ambito della comunicazione, che è stata ri-orientata nella consapevolezza che nella nuova era dei social media e della promozione digitale, la visibilità e l’attrattività turistica delle aree protette passa anche e soprattutto attraverso forme di comunicazione immediata e veloce, come nel caso dei video emozionali, in grado di raccontare e documentare cammini comuni,  culture e paesaggi di grande valore naturalistico, storico e territoriale. Il Servizio Comunicazione dell’Ente ha dunque deciso di puntare su una campagna multimediale social, con aspetti completamente innovativi ed esperienziali, per coinvolgere il pubblico ed attirare i potenziali visitatori a vivere il vero Aspromonte e la sua cultura.

La forza trainante dei video realizzati da Tripinyourshoes ha permesso, contestualmente, ai canali ufficiali del Parco di crescere su Instagram del 50% in due mesi e su Facebook quasi del 25%. Lo staff di Tripinyourshoes, associazione che ha come obiettivo quello di promuovere il viaggio a piedi come forma di turismo sostenibile intesa come esperienza che coniuga la conservazione del patrimonio naturale e umano, con un impatto economico e sociale che non danneggi le eccellenze geografiche, ha “vissuto” in Aspromonte per oltre una settimana, camminando da costa a costa, da cima a cima, nei Borghi e nelle Foreste Vetuste, incontrando le diverse comunità e costruendo un prodotto finale in stretta collaborazione con lo staff dell’Ente, che ha certamente lasciato il segno. Nei prossimi giorni l’esperienza del Parco dell’Aspromonte e il documentario realizzato andrà in onda durante il programma ‘’Il Mondo Insieme’’, condotto da Licia Colò sul canale 146 di Sky e 28 del Digitale Terrestre.

 

Ufficio Stampa Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte

v.i.


  • fb iconLog in with Facebook