Menu
In Aspromonte
Artigiani e produttori insieme al Parco dell’Aspromonte ad Artigiano in Fiera

Artigiani e produttori insieme…

Oltre un milione di vi...

Nel Parco dell’Aspromonte vive una delle querce più vecchie del mondo

Nel Parco dell’Aspromonte vive…

Una Quercia di oltre 5...

Ente Parco. Il Consiglio Direttivo ha approvato il bilancio previsionale per il 2020

Ente Parco. Il Consiglio Diret…

Il Consiglio Direttivo...

Domenica a Sant’Agata “immagini d’autunno” e il cortometraggio “Tibi e Tascia”

Domenica a Sant’Agata “immagin…

Nella stessa piazzetta...

Moleti in festa per piccini e grandi

Moleti in festa per piccini e …

Si è svolta domenica 4...

Torna il “Parkbus”, dal Museo in Aspromonte con le Guide Ufficiali del Parco

Torna il “Parkbus”, dal Museo …

Anche nella stagione e...

Parco dell’Aspromonte, il 21 luglio la Giornata dell’Amicizia con escursione “speciale”

Parco dell’Aspromonte, il 21 l…

Tutti insieme in cammi...

A Sant’Eufemia d’Aspromonte celebrata la sesta edizione della Giornata della Riconoscenza

A Sant’Eufemia d’Aspromonte ce…

«L’esempio quotidiano ...

Ente Parco. Rondoni e divertimento: il 23 giugno torna il Festival in Aspromonte

Ente Parco. Rondoni e divertim…

È ormai diventata una ...

“In Cammino nel Parco”: domenica prima escursione a Zervò. Aperte le iscrizioni

“In Cammino nel Parco”: domeni…

Tra i piani di Zervò e...

Prev Next

“Zomaro tra storia, natura e paesaggi”: il 4 agosto “In Cammino nel Parco”

  •   Redazione
“Zomaro tra storia, natura e paesaggi”: il 4 agosto “In Cammino nel Parco”

Lo Zomaro, una delle “porte” dell’Aspromonte, altopiano ricco di acque sorgive oligominerali, resti archeologici e vecchie torbiere nel cui cuore si trova il piccolo villaggio “Zomaro” contornato da faggi e abeti, sarà la meta, domenica 4 Agosto, del nuovo appuntamento con “In Cammino nel Parco”.

Il ciclo di escursioni organizzate dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte in collaborazione con le storiche e principali associazioni escursionistiche operanti sul territorio (CAI Club Alpino Italiano sez. Aspromonte, Gente in Aspromonte, Gruppo Escursionisti Aspromonte e Amici di Montalto) e le Guide Ufficiali del Parco è giunto al suo quarto appuntamento, con l’obiettivo di vivere l’Area Protetta nel suo senso più autentico, alla scoperta di luoghi incontaminati con l’obiettivo di accorciare sempre più la distanza tra i cittadini della Città Metropolitana ed il Parco dell’Aspromonte,

L’escursione a cura del Club Alpino Italiano sez Aspromonte, spazierà tra i ruderi e le testimonianze di attività produttive, il laghetto Crocco e la chiesetta della Madonna della Salute con il percorso che andrà ad interessare la Dorsale tabulare, tra faggete, vecchie torbiere, sorgive di acque oligominerali e resti archeologici. Interessante la visita alla chiesetta della Madonna della Montagna, luogo di culto in cui è custodito un pregevole quadro della Madonna della salute, ed il passaggio al caratteristico Casino del Granduca vicino al quale è possibile ammirare dieci Alberi di Tasso, censiti tra gli Alberi Monumentali d’Italia.

Il Programma prevede appuntamento alle ore 09:30 al raduno quadrivio Passo del Mercante (Zomaro) ed inizio escursione ore 10:00. E’ obbligatoria la prenotazione, rivolgendosi al Cai Sez. Aspromonte (referente R. Tripodo 349 692 7193 oppure inviando un’email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.​).

Il termine ultimo per prenotazioni (obbligatorie per tutti) è venerdì 2 agosto ore 19.00

Ufficio Stampa Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte


  • fb iconLog in with Facebook