Menu
In Aspromonte
Incontro sul "Cammino della Magna Grecia" tra Regione e Unesco

Incontro sul "Cammino del…

L'inserimento del “Cam...

Legambiente. XXV Giornata mondiale dell’acqua dedicata alle acque reflue

Legambiente. XXV Giornata mond…

In Italia la maladepur...

Wwf. Foreste e acqua unite sotto il segno del clima

Wwf. Foreste e acqua unite sot…

Acqua, foreste, clima:...

Ambiente. Acqua: Galletti, Italia ospiterà la conferenza mondiale dei fiumi

Ambiente. Acqua: Galletti, Ita…

Il ministro per la Gio...

Kalabria Experience: Una Giornata a Roghudi Vecchio sui versi di Vito Teti

Kalabria Experience: Una Giorn…

La giornata ha visto u...

La testimonianza. Africo, come fu ucciso Salvatore Barbagallo quarant’anni fa: tutta la verità

La testimonianza. Africo, come…

Sono trascorsi ormai 4...

Locri. Saluto del Vescovo di Locri-Gerace al Presidente della Repubblica

Locri. Saluto del Vescovo di L…

Signor Presidente, be...

Planetarium Pythagoras. Città Metropolitana di Reggio Calabria la magia del nuovo inizio: l’equinozio di primavera

Planetarium Pythagoras. Città …

Lunedì 20 marzo alle o...

Melito diventa Sede di Esami del Campus online dell’Università Statale Gabriele D'Annunzio

Melito diventa Sede di Esami d…

Giuseppe Meduri: “Ques...

Prev Next

Coldiretti Calabria. Primo raduno dei cibi di strada a km 0

  •   Redazione
Coldiretti Calabria. Primo raduno dei cibi di strada a km 0

COMUNICATO STAMPA - Sabato 21 gennaio a Lazzaro di Motta San Giovanni (RC) si terrà il primo raduno dei cibi di strada a km 0 della Calabria, organizzato dall’Associazione “Gli Amici del Capicollo Azze Anca”, Coldiretti e Campagna Amica Calabria, con il patrocinio del Comune di Motta San Giovanni.

Il borgo di Lazzaro di Motta San Giovanni aprirà le porte a “Leucopetra e gli Spuntini calabro-greci a km 0”: un evento dove tradizione, legame con il territorio, qualità e garanzia per il consumatore saranno le quattro parole chiave. L’iniziativa vuole far riscoprire il gusto del cibo di strada e spuntini a km 0, legati alla tradizione gastronomica calabro greca, con prodotti buoni e sicuri che danno al panino o alla focaccia, o alla pizza o alla Lestopitta un sapore unico che solo i prodotti della terra a km 0 possono garantire.

A fare da cornice alla giornata, ci saranno gli stand e le bandiere gialle di Coldiretti-Campagna Amica, gli stand di Slow Food Calabria e delle associazioni locali, le aziende dello Street Food Calabro Greco e le aziende socie dell’Associazione “Gli Amici del Capicollo Azze Anca”. Un connubio di tradizioni gastronomiche e folcloristiche, con il gruppo folk Città di Lazzaro.

Gli stand di “Leucopetra e gli Spuntini calabro greci a km 0 – posizionati presso il centro sociale Paolo Capua e strada d’accesso – serviranno gli “Spuntini a km 0” .

Nell’ambito della manifestazione si svolgerà la premiazione del concorso regionale per le scuole “Il linguaggio del cibo: storia e cultura grecanica a tavola”, e vedrà come protagonisti i ragazzi delle scuole calabresi che vorranno sostenere il progetto lanciato dall’associazione “Tuteliamo Leucopetra”.

Programma della giornata

  • Ore 9.00 Apertura degli stand
    • Ore 9.30 Premiazione del concorso per le scuole, Memorial al Prof. Michelangelo Michea “Lillo” e consegna riconoscimenti a Daniele Reponi, Cinzia Scaffidi, Enzo Barbieri
    • Ore 11.30 convegno itinerante “Il cibo di strada a km 0 possibile fonte di sviluppo per il territorio” durante il quale ogni azienda illustrerà la storia e cultura del proprio cibo a km 0. Saranno presenti gli stand istituzionali di Campagna Amica-Coldiretti, Slow Food, Comune di Motta San Giovanni, Scuola plesso Motta San Giovanni Lazzaro
  • Ore 15.00 Artandapp con animazione per i bambini
  • Ore 16.00 Sfilata del gruppo Folcloristico Città di Lazzaro
  • Ore 18.00 Frittolata Grecanica agriRiggio.