Menu
In Aspromonte
Reggio. Sabato 17 febbraio il Segretario Generale del Partito Comunista, Marco Rizzo, presenta i candidati del territorio

Reggio. Sabato 17 febbraio il …

Riceviamo e pubblichia...

Nota stampa di Francesco Toscano, candidato capolista della Lista del Popolo nel collegio plurinominale Calabria 2

Nota stampa di Francesco Tosca…

Per liberare il sud da...

WWF al fianco dei Carabinieri forestali in Calabria

WWF al fianco dei Carabinieri …

"Apprendiamo in queste...

La nostra storia. Il tempo dei mascherati

La nostra storia. Il tempo dei…

A dispetto delle duris...

Brancaleone. Straordinario successo della giornata nazionale del dialetto organizzata dalla Pro - Loco

Brancaleone. Straordinario suc…

Straordinario successo...

Reggio. Sabato 13 gennaio si terrà la presentazione del Programma Escursionistico 2018 di “Gente in Aspromonte”

Reggio. Sabato 13 gennaio si t…

"Siamo pronti ai senti...

Bioshopper, WWF: necessario porre un argine all'invasione della plastica

Bioshopper, WWF: necessario po…

NEI MARI DEL PIANETA “...

Presepe Vivente: a San Roberto (RC) rivive la Betlemme di duemila anni fa

Presepe Vivente: a San Roberto…

Il Presepe Vivente com...

Bagaladi (R.C.). Il 28 dicembre l'inaugurazione per la fine dei restauri del gruppo marmoreo dell’Annunciazione di Antonello Gagini nella Chiesa di San Teodoro Martire

Bagaladi (R.C.). Il 28 dicembr…

Dopo cinque mesi di re...

“Natale in Fiera – Cittanova e la magia del Natale”: ha preso il via nel pomeriggio di ieri  l’iniziativa, organizzata e promossa dall’Associazione BCC Young

“Natale in Fiera – Cittanova e…

Ecco la magia di “Nata...

Prev Next

Ente Parco. Una delegazione di studenti dell’Università Mediterranea presso la Virginia Commonwealth University negli USA

  •   Redazione
Ente Parco. Una delegazione di studenti dell’Università Mediterranea presso la Virginia Commonwealth University negli USA

L’accordo di programma tra Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte e Università Mediterranea continua a generare percorsi virtuosi nel solco di un processo che vede la formazione e la valorizzazione delle risorse umane e professionali, quale elemento imprescindibile per il futuro del nostro territorio.

In questa ottica è da inquadrarsi il viaggio di studio organizzato dall’Atelier di tesi coordinato dal prof. Giuseppe Fera, che ha avuto il patrocinio, tra gli altri, dell’Ente Parco Nazionale dell’ Aspromonte. Il viaggio ha visto la partecipazione, oltre che dello stesso coordinatore, di 8 laureandi ed ha interessato le città di Baltimore, Washington e Richmond dove gli studenti hanno potuto prendere conoscenza di diversi interventi di rigenerazione urbana inseriti all’interno di un programma federale denominato Main Street che si fonda sull’ipotesi di costruire una base economica alla rigenerazione urbana.

Tappa fondamentale del viaggio è stata la visita al Dipartimento di Economia e Pianificazione della Virginia Commonwealth University di Richmond, diretto dal prof. J. Accordino, con il quale la Mediterranea ha già sviluppato alcune attività di cooperazione.

“A seguito dell’iniziativa – ha precisato il Presidente Giuseppe Bombino - l’Università Mediterranea e l’Ente Parco di Aspromonte hanno deciso di sviluppare comuni linee di ricerca sui temi di interesse dell’Ente Parco, legati, in particolare, al governo del territorio e dell’ambiente ed ai processi di valorizzazione dei centri interni al Parco anche nell’ottica della loro “centralità” nel processo di edificazione della Città Metropolitana. In tale percorso l’Ente Parco supporta la formazione degli studenti più meritevoli”.

Tra le prime iniziative previste, una mostra-seminario sulle tesi elaborati dagli studenti, nella quale si discuteranno tematiche ed aspetti di interesse per lo sviluppo del Parco.


  • fb iconLog in with Facebook