Menu
In Aspromonte
Platì. L’Associazione San Domenico ONLUS di Reggio ha avviato la distribuzione degli aiuti alimentari del fondo europeo

Platì. L’Associazione San Dome…

L’Associazione San Dom...

Coldiretti. Da domani, 19 aprile, va in porto una battaglia storica: l’obbligo di indicare in etichetta l’origine del latte

Coldiretti. Da domani, 19 apri…

Molinaro: l’importante...

La riflessione. Gli agnelli di Montecitorio “arrivano” da … Crotone

La riflessione. Gli agnelli di…

Abbiamo appena visto i...

Calabria Greca. Scì Melu e i cowboy aspromontani

Calabria Greca. Scì Melu e i c…

Le falde aspromontane&...

"Pasquetta Sociale sulla neve" di Gente in Aspromonte: escursione dai Piani Tabaccari fino a Montalto

"Pasquetta Sociale sulla …

ASSOCIAZIONE ESCURSION...

Wwf. Il cinghiale della discordia

Wwf. Il cinghiale della discor…

Ma come? Ogni anno gli...

L’Osservatorio Ambientale si rinnova, parzialmente

L’Osservatorio Ambientale si r…

Sabato 8 aprile u.s. s...

Locri. Sporting, ai Play Off largo ai giovani

Locri. Sporting, ai Play Off l…

Federica Marino squali...

Palmi: l’opera “Deposizione” in dono alla Chiesa Maria SS. del Soccorso dall’Associazione Prometeus

Palmi: l’opera “Deposizione” i…

Un’opera d’arte sacra ...

Torna il “Teatro dei Due Mari”: il dramma dell’immigrazione riletto attraverso i miti di ieri

Torna il “Teatro dei Due Mari”…

Nel suggestivo scenari...

Prev Next

Il cantautore calabrese Fabio Curto, vincitore di The Voice of Italy 2015, torna con un nuovo brano, "VIA DA QUA"

  •   Redazione
Il cantautore calabrese Fabio Curto, vincitore di The Voice of Italy 2015, torna con un nuovo brano, "VIA DA QUA"
A distanza di due anni dall'ultimo lavoro in studio, il cantautore FABIO CURTO, vincitore di The Voice of Italy 2015, torna con un nuovo brano, "VIA DA QUA", in radioda venerdì 14 aprile e dallo stesso giorno disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming. 
 "VIA DA QUA" (Marasco Comunicazione/Believe Digital) scritto interamente dallo stesso Fabio Curto, prodotto e arrangiato da Simone Bertolotti presso WhiteStudio 2.0, si caratterizza per una sonorità pop folk accattivante, che si serve di strumenti popolari quali buzuki irlandese e la tammorra, attraverso cui emerge il particolare timbro del cantautore. Il singolo rappresenta un viaggio interiore che l'artista percorre attraverso le sue emozioni e il suo stato d'animo. 
 «In questo pezzo sento la gioia di vivere, condividere e percepire attraverso l'intesa dei sensi. Correre senza una meta come un bambino, una discesa libera che può costare qualche graffio ma che vale la pena di essere vissuta – racconta Fabio Curto in merito al nuovo singolo – Sin dall'intro strumentale si avverte questa urgenza che ripiega poi dolcemente su un momento riflessivo in cui "Via da qua" è pronunciato davanti un tramonto rosso, davanti una giornata che finisce. Sono presenti nel brano molti dei valori in cui credo profondamente e che ritrovo spesso negli ambienti umili e informali, quello che sinceramente prediligo. Ho voluto inserire nella solida struttura del brano terzinati ritmici facendo convivere un leggero soffio di Irish con alcuni dei suoni che mi fanno sentire legato alla mia terra».
FABIO CURTO è un cantautore polistrumentista nato ad Acri (Cs). Conosciuto dal grande pubblico grazie alla vittoria del talent show su Rai 2 THE VOICE OF ITALY 2015. La sua attività musicale antecedente a questo successo è molto varia e particolare: inizia a comporre a 12 anni e ben presto fonda diverse band, tra cui L'Etandonné, genere rock italiano, e La Van Guardia, quintetto acustico che sposa lo swing, la rumba e la tradizione Gipsy dei Balcani. Dopo essersi laureato in Scienze politiche decide di intraprendere l'arte di strada esibendosi in gran parte dell'Europa. Dopo la vittoria del Talent pubblica un Ep con Universal nel quale sono contenuti brani cantati e suonati durante il programma più tre brani originali. Tra i riconoscimenti più importanti vanno ricordati il Premio Mia Martini giovani, Premio Stella del Sud sezione musica e social e il Premio letterario Nazionale Vincenzo Padula. È attualmente attivo con live acustici in tutta Italia da solo o accompagnato dalla sua band.