Menu
In Aspromonte
Platì: i bambini e il cibo, i comportamenti corretti in famiglia e a scuola, la qualità della ristorazione scolastica

Platì: i bambini e il cibo, i …

Nella giornata del 27 ...

Locri. "Invasioni digitali", al Parco archeologico arriva l'Urban game più social della storia

Locri. "Invasioni digital…

Gli invasori si ritrov...

Coldiretti: pericolo di una piattaforma per il trattamento rifiuti si aggira nel cuore del distretto agroalimentare della sibaritide

Coldiretti: pericolo di una pi…

Molinaro: chiede al Pr...

Platì. L’Associazione San Domenico ONLUS di Reggio ha avviato la distribuzione degli aiuti alimentari del fondo europeo

Platì. L’Associazione San Dome…

L’Associazione San Dom...

Coldiretti. Da domani, 19 aprile, va in porto una battaglia storica: l’obbligo di indicare in etichetta l’origine del latte

Coldiretti. Da domani, 19 apri…

Molinaro: l’importante...

La riflessione. Gli agnelli di Montecitorio “arrivano” da … Crotone

La riflessione. Gli agnelli di…

Abbiamo appena visto i...

Calabria Greca. Scì Melu e i cowboy aspromontani

Calabria Greca. Scì Melu e i c…

Le falde aspromontane&...

"Pasquetta Sociale sulla neve" di Gente in Aspromonte: escursione dai Piani Tabaccari fino a Montalto

"Pasquetta Sociale sulla …

ASSOCIAZIONE ESCURSION...

Wwf. Il cinghiale della discordia

Wwf. Il cinghiale della discor…

Ma come? Ogni anno gli...

Prev Next

La Regione partecipa al "Prowein", la fiera di vini e liquori, che si terrà in Germania

  •   Redazione
La Regione partecipa al "Prowein", la fiera di vini e liquori, che si terrà in Germania

La Regione Calabria, con il Dipartimento agricoltura e risorse agroalimentari, parteciperà all’edizione 2017 di ProWein, la fiera più importante a livello mondiale di vini e liquori, riservato ai soli professionisti del settore, che si terrà a Dusseldorf, in Germania, da domenica a martedì prossimi. Riparte quindi dalla Germania l’opera di valorizzazione dei vini calabresi, con la Regione che sarà accompagnata alla fiera da circa 25 aziende calabresi, per un totale di oltre 60 etichette di vini regionali. "È la prima volta che partecipiamo a ProWein - ha affermato il Presidente della Regione Mario Oliverio - e ci aspettiamo un buon ritorno d'immagine, a meno di un mese dall'appuntamento di Vinitaly. Il ProWein rappresenta un importante banco di prova per il mercato dei vini calabresi ed un'occasione per mettere in vetrina le eccellenze regionali, composte da vitigni spesso autoctoni, di grande qualità e che raccontano la storia e la cultura dei nostri territori". Il Salone, in particolare, è dedicato ai visitatori specializzati che operano nel commercio al dettaglio, nel commercio estero e all’ingrosso, nel commercio di trasformazione, nella gastronomia e nel settore alberghiero. A questa edizione della manifestazione fieristica prenderanno parte oltre 55 mila buyers e 6.300 espositori provenienti da circa sessanta paesi del mondo. La Regione avrà uno stand istituzionale allestito dall'Associazione dei Sommelier della Germania, la De.S.A., Deutschland Sommelier Association. Il Dipartimento agricoltura, insieme all’Associazione dei Sommelier della Germania ed in collaborazione con l'enoteca regionale “Casa dei vini di Calabria”, hanno elaborato un programma di animazione che parte dal sabato precedente l'apertura della fiera, con la partecipazione al Big Bottle Party, un evento serale fuori fiera, organizzato da “Falstaff”, una delle riviste di riferimento del mondo del vino in Germania. Con il giornalista della stessa rivista Otmar Kiem è prevista invece una presentazione di vini e territorio calabresi nello stand di Falstaff. Sono in programma, inoltre, tre degustazioni a tema, una sui bianchi, una sui rossi e una sui passiti calabresi, all'interno della piazza De.S.A., rivolta a quaranta ospiti specializzati, guidate dai giornalisti Christian Eder della rivista “Vinum” e da Veronika Crecelius. All'interno dello spazio enoteca Calabria sono previste tre degustazioni giornaliere, alcune delle quali guidate dal giornalista e blogger Helmut Knall, supportato da Gennaro Convertini, presidente di enoteca Regionale “Casa dei vini di Calabria”. Ai vini in degustazione saranno abbinati salumi, formaggi, fichi e altri prodotti tipici calabresi.