Menu
In Aspromonte
Artigiani e produttori insieme al Parco dell’Aspromonte ad Artigiano in Fiera

Artigiani e produttori insieme…

Oltre un milione di vi...

Nel Parco dell’Aspromonte vive una delle querce più vecchie del mondo

Nel Parco dell’Aspromonte vive…

Una Quercia di oltre 5...

Ente Parco. Il Consiglio Direttivo ha approvato il bilancio previsionale per il 2020

Ente Parco. Il Consiglio Diret…

Il Consiglio Direttivo...

Domenica a Sant’Agata “immagini d’autunno” e il cortometraggio “Tibi e Tascia”

Domenica a Sant’Agata “immagin…

Nella stessa piazzetta...

Moleti in festa per piccini e grandi

Moleti in festa per piccini e …

Si è svolta domenica 4...

Torna il “Parkbus”, dal Museo in Aspromonte con le Guide Ufficiali del Parco

Torna il “Parkbus”, dal Museo …

Anche nella stagione e...

Parco dell’Aspromonte, il 21 luglio la Giornata dell’Amicizia con escursione “speciale”

Parco dell’Aspromonte, il 21 l…

Tutti insieme in cammi...

A Sant’Eufemia d’Aspromonte celebrata la sesta edizione della Giornata della Riconoscenza

A Sant’Eufemia d’Aspromonte ce…

«L’esempio quotidiano ...

Ente Parco. Rondoni e divertimento: il 23 giugno torna il Festival in Aspromonte

Ente Parco. Rondoni e divertim…

È ormai diventata una ...

“In Cammino nel Parco”: domenica prima escursione a Zervò. Aperte le iscrizioni

“In Cammino nel Parco”: domeni…

Tra i piani di Zervò e...

Prev Next

Platì. Si è svolta, venerdì 31 maggio, la premiazione della "III edizione del premio letterario don Ernesto Iozzi" organizzata dall'Associazione "Santa Pulinara"

  •   Redazione
Platì. Si è svolta, venerdì 31 maggio, la premiazione della "III edizione del premio letterario don Ernesto Iozzi" organizzata dall'Associazione "Santa Pulinara"

Si è svolta presso i locali della scuola media di Platì, la premiazione per la "III edizione del premio letterario don Ernesto Iozzi", organizzato dall'associazione culturale Santa Pulinara di Platì. Il premio, rivolto agli alunni della quarta e quinta classe della scuola elementare e agli alunni delle scuole medie, quest'anno ha avuto come tema la nostra Costituzione, con specifico riguardo all'articolo 3: “Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinione politiche, di condizioni personali e sociali”. Il concorso oltre a stimolare i ragazzi alla scrittura e alla lettura, ha voluto portarli a riflettere e ragionare in classe sul tema delle discriminazioni; gli stessi hanno da parte loro scritto racconti, poesie e saggi, corredati da disegni su questi temi in tutte le sue forme; particolare attenzione hanno rivolto i partecipanti al razzismo, al bullismo o cyber bullismo e alle altre discriminazioni riguardanti specificatamente la scuola e i più giovani. Come ogni anno i ragazzi sono stati egregiamente supportati dai loro docenti che hanno svolto preventivamente lavoro di informazione.

I vincitori per quanto riguarda la scuola elementare sono stati: GRILLO PASQUALE, PAPALIA ANNA LUCIA e PANGALLO MARIA.

Per la scuola media ha vinto FANZAGO MARIA.

Ai premiati gli organizzatori hanno consegnato attraverso le mani della professoressa Pina Fotia, nostra paesana e già insegnante presso la stessa scuola, una targhetta ricordo.


  • fb iconLog in with Facebook