Menu
In Aspromonte
Wwf. Buone notizie per l'aquila di Bonelli in Sicilia

Wwf. Buone notizie per l'aquil…

I risultati per il 201...

Sant’Alessio in Aspromonte (RC). Sabato 26 si terrà l'incontro: "La Calabria incontra il Kurdistan: storie di integrazione tra i popoli”

Sant’Alessio in Aspromonte (RC…

Si svolgerà sabato 26 ...

Escursioni. Domenica 27 maggio “Gente in Aspromonte” sarà sul Crinale di Afreni (San Luca)

Escursioni. Domenica 27 maggio…

Domenica 27 maggio Il...

Escursioni: Tra i vicoli di Scilla a Spasso nel Mito

Escursioni: Tra i vicoli di Sc…

Si è svolto domenica 1...

Ambiente. Vanzago, aquila salvata grazie al WWF

Ambiente. Vanzago, aquila salv…

Per difendere le speci...

Escursioni. Domenica 13 maggio “Gente in Aspromonte” andrà sui crinali tra Zervò e il Picco del Diavolo

Escursioni. Domenica 13 maggio…

Associazione escursion...

Venerdì 11 maggio a Canolo l’inaugurazione della prima fattoria didattica nel Parco dell’Aspromonte

Venerdì 11 maggio a Canolo l’i…

Nasce la prima Fattori...

Tutto pronto per il I° Slalom automobilistico “Città di San Roberto”: una bellissima domenica di sport lungo le strade dell’Aspromonte

Tutto pronto per il I° Slalom …

Cresce l’attesa, si co...

CaiReggio. Domenica 15 aprile 2018 escursione sul Monte Pinticudi

CaiReggio. Domenica 15 aprile …

Un escursione molto im...

Prev Next

Tutto pronto per l'#Archeotrekking a Reggio Calabria l'1 ottobre

  •   Redazione
Tutto pronto per l'#Archeotrekking a Reggio Calabria l'1 ottobre

Manca ormai poco al secondo appuntamento dell'#Archeotrekking a Reggio Calabria organizzato dall'Associazione Culturale il Giardino di Morgana. L'appuntamento sarà domenica 1 ottobre alle 9.00. Il percorso si articolerà nel centro storico della città dello Stretto, mettendo a contatto i curiosi con pagine molto significative del passato Reggino.

Si partirà da Via Giulia, analizzando l'enigmatica figura della figlia dell' imperatore Augusto, per poi passare ad uno dei siti più misteriosi e meno conosciuti della città, il parco Griso-Laboccetta.
Successivamente, all'altezza della gelateria Cesare ci si interrogherà sulle necropoli ellenistiche della città e dopo aver attraversato tutto lo splendido lungomare reggino, si arriverà nel luogo di fondazione della polis di Rhegion.
Ultime tappe dell'Archeotrekking saranno le mura greche, le terme romane, e per concludere in bellezza, uno dei simboli della città, il castello Aragonese.

  • fb iconLog in with Facebook