Menu
In Aspromonte
Platì. L’Associazione San Domenico ONLUS di Reggio ha avviato la distribuzione degli aiuti alimentari del fondo europeo

Platì. L’Associazione San Dome…

L’Associazione San Dom...

Coldiretti. Da domani, 19 aprile, va in porto una battaglia storica: l’obbligo di indicare in etichetta l’origine del latte

Coldiretti. Da domani, 19 apri…

Molinaro: l’importante...

La riflessione. Gli agnelli di Montecitorio “arrivano” da … Crotone

La riflessione. Gli agnelli di…

Abbiamo appena visto i...

Calabria Greca. Scì Melu e i cowboy aspromontani

Calabria Greca. Scì Melu e i c…

Le falde aspromontane&...

"Pasquetta Sociale sulla neve" di Gente in Aspromonte: escursione dai Piani Tabaccari fino a Montalto

"Pasquetta Sociale sulla …

ASSOCIAZIONE ESCURSION...

Wwf. Il cinghiale della discordia

Wwf. Il cinghiale della discor…

Ma come? Ogni anno gli...

L’Osservatorio Ambientale si rinnova, parzialmente

L’Osservatorio Ambientale si r…

Sabato 8 aprile u.s. s...

Locri. Sporting, ai Play Off largo ai giovani

Locri. Sporting, ai Play Off l…

Federica Marino squali...

Palmi: l’opera “Deposizione” in dono alla Chiesa Maria SS. del Soccorso dall’Associazione Prometeus

Palmi: l’opera “Deposizione” i…

Un’opera d’arte sacra ...

Torna il “Teatro dei Due Mari”: il dramma dell’immigrazione riletto attraverso i miti di ieri

Torna il “Teatro dei Due Mari”…

Nel suggestivo scenari...

Prev Next

Vibo Valentia. Il Ministro Pinotti alla cerimonia di istituzione del 14° Battaglione Carabinieri “Calabria”

  •   Redazione
Vibo Valentia. Il Ministro Pinotti alla cerimonia di istituzione del 14° Battaglione Carabinieri “Calabria”

Il Ministro della Difesa Roberta Pinotti ha presenziato questa mattina alla cerimonia di istituzione del 14° Battaglione Carabinieri “Calabria” tenutasi presso la caserma “Luigi Razza” di Vibo Valentia. All’evento ha preso parte anche Ministro dell’Interno, Marco Minniti.

“L’Istituzione di questo reparto è particolarmente significativa per la lotta dello stato contro la ‘ndrangheta, uno sforzo collegiale che facciamo a livello di governo e nel quale ci sentiamo uniti a coloro che operano sul territorio.”

Così il Ministro Roberta Pinotti, nel suo intervento durante la cerimonia di istituzione del 14° Battaglione Carabinieri “Calabria”, ha espresso il proprio apprezzamento per questa nuova componente che i Carabinieri hanno messo in campo in un territorio di particolare delicatezza quale quello calabrese.

“I Carabinieri svolgono compiti di polizia e attività militari, in Italia e all’estero, ed entrambe queste funzioni sono necessarie per dare sicurezza allo Stato. Sicurezza è libertà. Tale concetto è ancora più significativo in una terra come la Calabria.”

Con queste parole il Ministro ha evidenziato l’importanza del lavoro quotidianamente svolto, in Italia e all’estero, dalle Forze di Polizia e dalle Forze Armate, tutti uniti per raggiungere un obiettivo comune, la Sicurezza del paese, concetto che viene associato a quello di Libertà perché ad esso strettamente collegato e riconducibile. In questo quadro si innesta l’Arma dei Carabinieri, che “ha una specificità particolare ed importantissima” in quanto per natura svolge entrambe le funzioni, e alla quale il Ministro ha rivolto il proprio ringraziamento per lo “straordinario lavoro svolto su questo territorio, apprezzato dalle popolazioni, e nelle missioni internazionali,  riconosciuto dai capi di stato delle nazioni alleate”.

La cerimonia si è tenuta alla presenza del Ministro dell’Interno, Marco Minniti, e del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale Tullio del Sette, oltre ad una rappresentanza della magistratura locale, che collabora quotidianamente nel lavoro di lotta alla criminalità organizzata, e ad alcuni giovani degli istituti scolastici calabresi. Al termine della stessa è stata pronunciata la formula di riconoscimento di Autorità al Comandante del reparto, Tenente Colonnello Milko Verticchio, al quale è stato consegnato lo scudetto omerale del nuovo battaglione.

Il 14° Battaglione “Calabria” viene istituito al fine di incrementare la presenza dell'Arma nella Regione. Si tratta di un nuovo reparto particolarmente addestrato e qualificato nei settori del controllo del territorio e della gestione dell' ordine pubblico, per fornire un ulteriore supporto nel contrasto alla criminalità comune e organizzata.

La significativa iniziativa, fortemente voluta dal Comando Generale ed approvata dai Ministeri della Difesa e dell' Interno, contribuirà a sostenere la già incisiva azione svolta dall'Arma territoriale nell'azione di controllo della Regione e di contrasto ai fenomeni di criminalità organizzata. Inoltre, proprio per la sua collocazione fisica, il 14° Battaglione “Calabria” sarà una risorsa che all’occorrenza potrà essere dedicata alla ricerca dei latitanti, attività quest'ultima svolta in armoniosa sinergia operativa con lo Squadrone “Cacciatori di Calabria”.