Settembre 23, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Facebook evacua i dipendenti afgani per ospitarli in Messico

Un rifugiato afghano, all’arrivo all’aeroporto internazionale di Città del Messico il 25 agosto.Marco Ugarte/AFP

Il ruolo di Facebook nella crisi in Afghanistan non si limita allo spazio digitale. Aiuta il gigante della tecnologia a lasciare Kabul 175 cittadini afgani Coloro che sono arrivati ​​in Messico mercoledì, compresi i lavoratori dell’azienda, hanno confermato un portavoce dell’azienda. “Per aiutare i dipendenti di Facebook e le persone vicine con cui abbiamo lavorato in Afghanistan, abbiamo unito le forze per aiutare un gruppo di giornalisti e le loro famiglie che sono stati in grave pericolo”, ha affermato. Il social network ha evitato di rivelare un numero specifico di dipendenti arrivati ​​a Città del Messico.

Senza fornire maggiori dettagli sull’operazione di salvataggio per motivi di sicurezza, Facebook ha evidenziato la cooperazione con governi e associazioni per salvare gli afgani fuggiti dopo che i talebani hanno preso il controllo del loro Paese. “Grazie alla leadership del governo messicano e al sostegno degli Emirati Arabi Uniti sul primo volo, i giornalisti sono arrivati ​​in Messico”, ha detto la compagnia. Ministero delle Relazioni Estere Il Messico ha confermato l’arrivo del quarto gruppo di richiedenti asilo È composto da operatori dei social media, attivisti, giornalisti e le loro famiglie, tra cui 75 minori.

maggiori informazioni

Magenta Communications, che ha lavorato ed è stata coinvolta con i giornalisti afgani nell’ultimo decennio, ha dichiarato: “Dei 175 (professionisti della comunicazione) che sono arrivati ​​sani e salvi in ​​Messico, alcuni sono i più famosi per il loro coinvolgimento nei media di alto profilo afghani. In funzione con Facebook e International Rescue Committee in Mexico.L’obiettivo di questa evacuazione, secondo l’agenzia, è proteggere la vita di coloro che, a causa della loro “traccia e comprensione del contesto, hanno sollevato la paura del cambiamento in arrivo in Afghanistan”.

READ  Sequestrano droga in una cisterna e hanno bisogno del sindaco di Roatán

Il Messico prevede di ricevere più gruppi di afgani nei prossimi giorni In cerca di asiloPresentato anche il ministero degli Esteri. In totale, il Paese latinoamericano ha ricevuto 390 richiedenti protezione internazionale che erano fuggiti dal loro Paese dopo che i talebani hanno preso Kabul il 15 agosto. Dopo due settimane, Le ultime truppe statunitensi si sono ritirate dal Paese asiatico, per porre fine alla guerra più lunga mai combattuta da una potenza nordamericana.

Dalla caduta dell’Afghanistan ai talebani, Facebook ha messo al bando il contenuto del gruppo che ritiene un’organizzazione terroristica sulle sue piattaforme. Inoltre, due settimane fa, il capo della politica di sicurezza di Facebook, Nathaniel Gleicher, ha annunciato l’introduzione di nuove misure in Afghanistan. Abbiamo lanciato uno strumento per le persone in Afghanistan per bloccare rapidamente i loro account. Quando il tuo profilo è bloccato, le persone che non sono tuoi amici non possono scaricare o condividere la tua immagine del profilo o visualizzare i post sul tuo profilo.”

Iscriviti qui per me le notizie EL PAÍS México e ricevere tutte le chiavi informative per la situazione attuale in questo paese