Settembre 21, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Fittelson fa riferimento alle tre squadre CONCACAF che secondo lui si qualificheranno per la Coppa del Mondo

Città del Messico, Messico.

Il Qualificazioni CONCACAF andando a Mondiali Qatar Si partirà dal prossimo 2 settembre, e nelle ultime ore il controverso giornalista David Fittelson Ha dato la sua opinione su come sarebbe stato l’ottagono.

nella sua classe “Aspetto ESPN”Un controverso analista sportivo ha fornito le sue previsioni per quelle che considera le tre squadre che si qualificheranno direttamente ai prossimi Mondiali.

Per Fettleson, La scelta del Costa Rica Sarà uno di quelli che riprenderanno il suo livello e lo vedranno qualificarsi per i Mondiali del Qatar, che si disputeranno a dicembre 2022.

” un lavoro Luis Fernando Suarez formerà una squadra competitiva, mescolando veterani, Per chi può ancora ottenere il massimo da questa squadra, con i giovani, è tempo di rinnovare la rosa costaricana e vedere come poco a poco i nomi di Brian Ruiz, Borges e Campbell si trasformeranno in giocatori più giovani ed energici. Questo è sicuramente un must per il calcio costaricano per il suo futuro”.

Giornalista ESPN Ho lasciato l’Honduras Dal prossimo Mondiale: “La mia idea è sempre la stessa. I tre favoriti per vincere il biglietto Qatar 2022 sono Messico, Stati Uniti e Costa Rica, nell’ordineanalizzare.

E aggiunse:Vedo ancora il Costa Rica ai Mondiali, c’è solo un grado inferiore di messicani e americani, Per me lo vedremo ai Mondiali 2022 in QatarFinché Luis Fernando Suarez sarà una squadra forte, per me farà così, con molto potenziale. ”

D’altra parte, Fittelson ha indicato che la nazionale messicana non avrà vita facile nelle qualificazioni.

Le diverse regioni centroamericane saranno troppo complicate per il Messico, è difficile andare a San Jose e combattere il Costa Rica per i puntiMa sarà difficile anche per altri centroamericani visitare lo Stadio Azteca con o senza pubblico”.

READ  Red Bull commette errori arbitrali con Checo Pérez che potrebbero costargli il Campionato Costruttori