General Motors prevede di chiudere i suoi stabilimenti in una o due settimane a causa della carenza di semiconduttori

La carenza di semiconduttori continua a incidere Produzione di automobili nel paese.

Motori generali sapendo che si esibirà Soste tecniche In tre stabilimenti in Messico a causa della mancanza di questi componenti.

Un impianto di assemblaggio a Silao, Guanajuato, come il suo impianto gemello di cattura Fort Wayne, Indiana, USA, avrà una settimana di fermo tecnico, a partire dal 6 settembre, e dovrebbe riprendere le operazioni il 13 settembre.

Durante questo periodo, le unità incomplete verranno completate per essere inviate ai distributori. la pianta Ramos Arispe Band La pausa tecnica sarà prolungata di due settimane.

NS Blazer Chevrolet Ha cessato le sue attività a partire dal 6 settembre e per Chevrolet Equinox dal 20 settembre dello stesso mese.

È probabile che riprendano le loro attività rispettivamente il 20 settembre e il 4 ottobre.

Durante l’impianto di assemblaggio San Luis Potosí Prolungherà il suo sciopero tecnico per due settimane dal 20 settembre e potrebbe riprendere le operazioni il 4 ottobre.

“La situazione rimane complessa e in cambiamento. La società ha affermato che i recenti adeguamenti della produzione sono ancora il risultato delle restrizioni di Covid-19 affrontate dai fornitori di semiconduttori.

Leggi anche: Accusano il leader di Konkamin di concentrare il processo delle elezioni presidenziali su pochi

pompe

READ  Queste sono le cinque banche con più reclami
Nerina Angelo
Nerina Angelo
"Giocatore. Aspirante evangelista della birra. Professionista della cultura pop. Amante dei viaggi. Sostenitore dei social media."

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Latest Articles