Ottobre 25, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Germania: il leader del partito di Angela Merkel ha accettato di dimettersi da cancelliere per facilitare la formazione di un governo di coalizione

Il leader della CDU Armin Laschet si è dimesso dalla sua leadership di partito (Immagine: REUTERS/Annegret Hills)
Il leader della CDU Armin Laschet si è dimesso dalla leadership del suo partito (Immagine: REUTERS/Angrit Hills)

Presidente dell’Unione Cristiano Democratica (CDU) Angela Merkel, Armin Laschet ha detto giovedì di essere pronto a dimettersi da leader conservatore, anche se non ha confermato la decisione, Dopo il disastro elettorale che li ha lasciati ai margini dell’opposizione. Inoltre, ha affermato che Un’alleanza definitiva con Verdi e Liberali non mancherà per la sua responsabilità.

Affronteremo rapidamente il problema La nuova squadra della CDU, dal presidente alla dirigenza del partito e al Comitato Esecutivo Federale”, ha confermato in conferenza stampa da Berlino, quando era in carica meno di un anno fa.

Lo ha spiegato Laschet, 60 anni, noto per la sua tenacia La celebrazione chiederà a una conferenza della Cdu di decidere su “futuro e riorganizzazione” al fronte del partito. Non ha specificato quando e dove.

Armin Laschet e Angela Merkel settimane fa (Immagine: Reuters))
Armin Laschet e Angela Merkel settimane fa (Immagine: Reuters))

“Dal ritiro Angela Merkel della presidenza del partito, abbiamo un dibattito in corso “sulla leadership del partito, Lei disse. Secondo il giornale fotoLa conferenza si terrà a dicembre a Dresda (nell’est del paese).

In diverse occasioni, ha insistito sul fatto che a Per lui non mancherà un’ultima coalizione di governo con Liberali e Verdi.

“Non si tratta della persona di Armin Laschet, si tratta del Paese”, pur sottolineando che vedeva ancora possibile negoziare un governo di coalizione tra i conservatori (la CDU e la sua sorella Christian Social Union, CSU), il Partito Liberale (FDP) e il Partito dei Verdi, noto come Jamaica Alliance.

“Scommetto che la Giamaica è la Modernization Alliance”Lashet ha insistito lo stesso giorno Precedenti colloqui tra Liberali, Verdi e Partito socialdemocratico (SPD) Chi è il candidato? Il più votato alle elezioni del 26 settembre, Olaf Schultzper l’alleanzaSemafori’, dai colori in cui tali parti sono identificate.

I copresidenti del Partito dei Verdi tedeschi, Robert Habeck e Annalina Berbuchand, si sono presentati alla stampa questo mercoledì a Berlino (Foto: EFE)
I copresidenti del Partito dei Verdi tedeschi, Robert Habeck e Annalina Berbuchand, si sono presentati alla stampa questo mercoledì a Berlino (Foto: EFE)

L’offerta CDU è ancora valida, Laschet, il cui partito non ha scelto né i Verdi né i Liberali come prima scelta per negoziare una coalizione, si è alzato dopo alcuni dei primi contatti dopo le elezioni generali. Tuttavia, ha lasciato la porta aperta La Cdu, che probabilmente negozierà con Verdi e Liberali, non è avanti.

READ  Haitiani deportati dagli Stati Uniti tra rabbia e rovina

“Se va meglio con gli altri, non ho problemi, avanti. Prima c’è la festa, poi la gente”.I media tedeschi hanno citato Laschet durante una sessione a porte chiuse del gruppo parlamentare congiunto del suo partito e dell’Unione cristiano-sociale bavarese.

Lo stesso Laschet ha confermato questo verdetto nella sua apparizione senza domande alla stampa. Dentro CDU/CSU ci sono voci in questi giorni Hanno chiesto di andare all’opposizione e accettare la sconfitta elettorale.

Olaf Schultz (Foto: EFE)
Olaf Schultz (Foto: EFE)

Presidente della CSU e Primo Ministro bavarese, Marcus Soder, che inizialmente era aperto alla possibilità di formare una coalizione con Verdi e LiberaliIn pratica, questa alternativa è stata esclusa quando i due gruppi hanno deciso di dare priorità ai colloqui con i socialdemocratici.

CDU è responsabile Non ho riportato il peggior risultato elettorale (24,1%) dei conservatori nella storia della Germania moderna. Molti osservatori mettono in dubbio il futuro politico dell’attuale leader.

(Con informazioni da AFP, EFE e Reuters)

Continuare a leggere: