Settembre 18, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Gigante per chiunque abbia bisogno di grande capacità di archiviazione

A poco a poco e indipendentemente dalle discussioni sulla privacy, il cloud sta prendendo posizione per diventare lo spazio di archiviazione più utilizzato per gli utenti. Ora potremmo fare pressioni su quelle persone che sono più abituate alla tecnologia, ma si sta già facendo strada tra gli utenti generali.

Ma nonostante tutto questo, gli hard disk esterni sono ancora la soluzione per chi ha bisogno di archiviare grandi quantità di dati senza fare affidamento su una connessione internet. Oggi vedremo una soluzione a questa esigenza: SanDisk G-Drive con uno spazio interno di almeno 12 TB.

SanDisk G-Drive Specifiche tecniche e design

SanDisk GDrive

tipo di disco

Ultrastar meccanico a 7200 giri/min

Dimensioni

19,61 x 12,85 x 3,53 cm

Il peso

2 kg

capacità

4, 6, 12 e 18 TB

Contatto

USB 3.2 Gen1 (USB-C), fino a 45 W di capacità di ricarica inclusa

prezzo

Da € 197,99 a € 600,99 in base alla capacità

Compatibilità

macOS 10.12 o successivo, disco predisposto per Time Machine

Non abbiamo a che fare con l’unità esterna comune, comoda, piccola e portatile che necessita solo di un cavo. Qui torniamo a quello che abbiamo visto prima: grande, da scrivania, pesante e Progettato per riposare su una scrivania o uno scaffale. Una ragione convincente per questo è che lo spazio è di 12 TB (nella nostra unità di prova), che può arrivare fino a 18 TB.

L’alluminio nella custodia conferisce al G-Drive un aspetto industriale robusto.

La gabbia di spinta è realizzata in alluminio resistente e durevole, conferendogli un aspetto industriale che ricorda il design pre-Mac Pro. spazzatura nera 2013. Il fondo aggiunge quattro piedini in gomma per sostenerlo bene, il che è perfetto perché ho visto che la durezza dell’alluminio è in grado di graffiare i tavoli in legno duro.

READ  Federal Trade Commission per indagare sulle macchine McFlurry

Pancake Sandisk G-Drive

I piedini in gomma sono apprezzati, in quanto l’alluminio è in grado di graffiare facilmente il legno.

Ho poco da dire sui porti, anche se questo non significa che sia una cosa negativa. G-Drive si connette ai Mac tramite USB 3.2 Gen 1, con un cavo USB-C incluso e compatibile con le interfacce Thunderbolt. Questo ti dà velocità teoriche massime di 5 Gbps, più che sufficienti per un disco rigido meccanico. Oltre alla porta USB-C, abbiamo uno slot per i lucchetti Kensington, un interruttore on/off e la possibilità di collegare fino a 5 dispositivi compatibili.

Questo G-Drive è in grado di caricare MacBook e persino iPad Pro a 45 W

C’è una piccola funzionalità che potrebbe essere essenziale per gli utenti Mac portatili: Possiamo usare GDrive e il suo alimentatore come caricabatterie per il nostro MacBook. Ciò significa: se colleghiamo il disco (con la sua spina alla corrente) e colleghiamo la sua USB al MacBook, verrà caricato con una potenza massima di 45 watt. Ciò potrebbe rallentare la ricarica nel tuo MacBook Pro più grande e più impegnativo, ma ti consente comunque di utilizzare la stessa presa del disco come caricabatterie e trasportare il tuo laptop nello zaino per altri usi.

Ho provato a fare lo stesso sul mio iPad Pro da 11 pollici utilizzando una porta USB-C e sì, È anche in grado di montarlo senza problemi mentre posso usare G-Drive come disco esterno Direttamente dall’app File. Attenzione: questo è possibile solo se il disco non è configurato come disco Time Machine su un Mac recente.

Quando si tratta di rumore, anche il G-Disk ottiene buoni risultati. Sono abituato al fatto che il mio Mac mini M1 sia completamente silenzioso (non riesco a capire quando è acceso o spento con il solo suono). Il disco emette dei leggerissimi rumori che saranno completamente mimetizzati se avessimo un computer più “scandaloso” come un Mac Pro o un MacBook Pro perfettamente funzionante e dovessimo sfruttare le sue ventole. Ciò che spicca sono le sue vibrazioni: La vedo tra le mie braccia attraverso il tavolo di legno massiccio su cui giacciono tutti i miei dispositivi mentre il disco brucia i dati.

Prestazioni: un tweak che fa tutto per l’utente generico e (quasi) l’editor video più esigente

G-Drive ci ricorda che è meccanico e non un SSD quando è collegato a un Mac. Non compare quasi subito, impiega qualche secondo (di più se il disco è spento da tempo). Ora questo non è sinonimo di lentezza: ecco il risultato dell’esecuzione dell’unità attraverso i benchmark BlackMagic:

Rendimiento SanDisk G-Drive

L’unità promette velocità di lettura e scrittura dei dati di 240 MB/s, e questo è ciò che mi hanno dato i test: Tra 235 e 244 MB/s possiamo ritenere che corrisponda a ciò che promette, almeno nel formato file HFS+. Ciò ci consentirà di modificare video 4K e 60 fps purché utilizziamo il formato ProRes di Apple e modificare 1080p a 60 fps in tutti i formati ad eccezione di alcuni profili a 10 bit. Non male per un semplice hard disk meccanico che non può essere accelerato con le configurazioni RAID.

Macchina del tempo SanDisk G-Drive

SanDisk promuove i G-Drive come unità pronte per la macchina del tempo. Ho fatto il test attivando la funzione sul mio Mac mini M1 senza alcuna copia, e ho potuto vedere come si comporta il processore Crea una copia completa dell’intero PC (circa 122 GB) in soli 12 minuti. Numeri molto buoni, anche se questo potrebbe cambiare a seconda del tuo Mac e della velocità delle tue unità interne. Va anche detto che qui entrano in gioco le velocità più elevate delle porte USB-C. Il collegamento del disco tramite adattatori alle tradizionali porte USB-A può rendere queste masterizzazioni molto più lente.

READ  Rapine a Bogotà: i genitori della scuola francese chiedono sicurezza alla polizia - Bogotá

Conclusioni: Non è un SSD, ma essendo un disco meccanico, fornisce di tutto e di più

sandisk g lato guida

Dopotutto, il G-Drive di SanDisk è Un disco per chi ha bisogno di molto spazio di archiviazione e aggiunge buone prestazioniE non ti dispiace avere un disco rigido sulla tua scrivania. Può muoversi, ma non è abbastanza a suo agio tra peso e blocchi. Lo vedo sulle scrivanie delle famiglie che hanno bisogno di un disco Time Machine per più Mac con molto spazio di archiviazione, o forse sono collegati al PC di un editor video che non ha ancora fatto il salto verso SSD ad alte prestazioni e/ o desidera più spazio nelle proprie soluzioni di archiviazione.

il suo prezzo 445,99 €, per questa ragione Paga molto di più quando scegliamo uno spazio di archiviazione più elevato come 12 TB. Se hai bisogno di 6 TB o meno, potresti essere in grado di risparmiare denaro acquistando una o due unità esterne portatili di base e sacrificando alcune delle prestazioni di cui ho discusso.