Settembre 21, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

I talebani giustiziano un cantante afghano con cui hanno parlato

Baglan, Afghanistan. – Un cantante folk afgano è stato ucciso in circostanze misteriose da un combattente talebano nella valle di Andarabi, uno dei distretti della provincia muli, a nord di Kabul. L’atto di violenza è stato registrato durante la domenica.

Vittima identificata come Fouad Andarbi Era dedito a cantare canzoni patriottiche e, come era noto, i talebani hanno perquisito la sua casa giorni prima che venisse colpito a morte.

Vedo: Gli Stati Uniti lanciano diversi missili all’aeroporto di Kabul

Jawad AndarbiIl figlio del defunto ha detto che i soldati – sette – hanno preso il tè con il musicista a casa sua. Venerdì, però, la situazione è improvvisamente cambiata.

Disse Andarabi, che porta il nome del luogo dove avvenne la terribile esecuzione.

Ha anche notato che la sua famiglia sta aspettando giustizia e che un consiglio talebano locale ha promesso di punire l’assassino di suo padre. Il portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid ha detto che i militanti avrebbero indagato sul caso, ma non aveva ulteriori informazioni sulla questione.

Afghani suonava il liuto curvo e cantava canzoni tradizionali sulla sua città natale, sulla sua gente e sull’Afghanistan in generale. Un videoclip rilasciato dopo la sua morte lo mostra seduto su un tappeto e le montagne della sua casa sullo sfondo.

+ La Casa Bianca: gli Stati Uniti hanno la possibilità di completare l’evacuazione

“Non c’è nessun paese al mondo come la mia patria, una nazione orgogliosa. La nostra bellissima valle, la casa dei nostri bisnonni”, ha spiegato all’epoca.

di interesse: La diffusione dei talebani nel sud dell’Afghanistan; Prendi 4 città

READ  Il Brasile, la principale riserva idrica del mondo, "si sta prosciugando"

A questo proposito, Larima Bennoune, Inviato Speciale di Nazioni Unite Sui diritti culturali, Agnès Callamard, segretario generale di Amnesty International, ha espresso preoccupazione per lo sfortunato evento.

Callamard ha scritto su Twitter: “Ci sono prove crescenti che i talebani del 2021 sono gli stessi talebani intolleranti, violenti e oppressivi del 2001. Vent’anni dopo, nulla è cambiato in questo senso”.

L’omicidio di Andarabi è avvenuto durante stato unito Culmina nella sua storica evacuazione da Kabul e dovrebbe concludersi il 31 agosto. Scene di caos e la perdita di molte vite si sono diffuse in tutto il mondo, dopo che un attacco suicida del gruppo dello Stato Islamico ha ucciso 180 persone.

LEA: Chi sono i talebani islamisti riemersi dopo 20 anni nell’ombra?