Settembre 23, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Il Barcellona ha perso 1-0 a Quito contro l’Independiente del Valle, titolare assoluto della seconda fase della Pro League | Campionato Nazionale | Gli sport

Rayados del Valle ha bisogno di una vittoria per riconquistare la leadership del campionato nazionale; Mentre i toreri hanno fretta di vincere.

L’Independiente del Valle ha mantenuto il vantaggio della LigaPro (16 punti), ma è costato 1-0 ieri (nei minuti extra) in una partita difficile contro il Barcellona, ​​che ha accumulato la terza sconfitta consecutiva nel campionato nazionale.

Nonostante l’Independiente avesse più possesso palla (75% contro 25%), per lui era difficile trovare il bersaglio. Chi arriva dalla valle fatica a raggiungere la zona dei toreri, ma gli ospiti esercitano un forte autocontrollo, così l’Independiente deve ricorrere a tiri dalla media distanza, che sconcertano il portiere Javier Burray.

In questa partita non sono mancate le posizioni controverse dovute al dubbio arbitrale (che è diventata un’abitudine in LigaPro), ed è stato alla fine del primo tempo, quando l’arbitro centrale Carlos Orbe ha preso il centro della scena dopo aver preso un gol di punizione . Un tiro dell’Independiente del Valle che finisce in rete con una netta spinta del braccio di Richard Schunk.

Burray e le accuse dei suoi soci hanno influenzato Orbe a richiedere una revisione del gioco tramite il sistema di arbitrato video (VAR). Ci sono voluti cinque minuti per decidere che la misura del gol non era valida, una sentenza che il difensore argentino e la sua squadra hanno chiaramente respinto.

Immagine: API

Nella ripresa il Barcellona è stato più incoraggiante ad attaccare. Al 55′ Gonzalo Mastroianni batte individualmente Schunke e lascia passare Emmanuel Martinez, ma il giovane portiere Kleber Benargotti salva il suo attacco. Martinez è tornato a tifare all’età di 68 anni, ma il suo tiro è andato troppo lontano.

READ  Fabian Bustos attacca l'arbitro dopo la sconfitta contro La Liga (Q) | Campionato Nazionale | Gli sport

In un contrattacco dall’edificio, Alain Menda scosse l’ultimo dei Canarie, ma con il bombardamento del Boray deviò e una reazione immediata fu quella di respingere un attacco di Jonathan Bowman.

In altri minuti, in esclusiva supervisione della difesa della corrida, Jose Hurtado ha messo un centro dritto in Jose Angulo per segnare il gol della vittoria. (Dottoressa)