Ottobre 21, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

“Il più grande crollo della storia mondiale”: l’esperto Robert Kiyosaki prevede una crisi economica a ottobre

Autore di libri più venduti Papà Ricco Papà Povero Prevede che il crollo “gigante” del mercato sia già iniziato ad ottobre, portando con sé oro, argento e bitcoin.

L’esperto di finanza personale Robert Kiyosaki ha avvertito che il crollo avverrà indipendentemente dal fatto che il tetto del debito degli Stati Uniti venga innalzato o che le misure imposte dal segretario al Tesoro Janet Yellen o dal presidente della Federal Reserve Jerome Powell.

“Questo sarebbe il più grande crollo nella storia del mondo”, ha detto Kiyosaki, “non abbiamo mai raccolto così tanto debito… il rapporto debito/PIL è fuori vista”.

Kiyosaki ha rivelato che il Tesoro e la Federal Reserve stavano gonfiando artificialmente il mercato azionario con decisioni separate dalle realtà dell’attuale economia statunitense.

Ha spiegato che la ragione per cui Yellen e Powell “hanno sofferto” è che hanno ampliato la quantità di denaro mentre la velocità del denaro sta diminuendo perché nessuno sta spendendo e il loro denaro è tenuto al sicuro.

Kiyosaki ha sostenuto che le persone non devono andare ad Harvard per capire che “non puoi continuare a stampare denaro falso … non va bene”.

“Stanno pompando tutti questi soldi e i prezzi stanno salendo”, ha detto a Kitco News mercoledì. “È un’inflazione temporanea, ma stiamo affogando in questo enorme debito e tutto ciò che ha fatto è aumentare il mercato azionario e il mercato immobiliare”.

“I soldi non sono andati nell’economia, questa è la parte triste. Quindi i ricchi stanno diventando più ricchi, ma i poveri e la classe media stanno diventando più poveri. È tragico quello che sta succedendo oggi”.

Per saperne di più: Leader indigeno brasiliano chiede aiuto a Macron in Amazzonia

READ  La carenza di patatine ha colpito anche la coca. Questo non è un KOF da affrontare

In precedenza aveva aggiunto che il “castello di carte” sta crollando e il settore immobiliare crollerà insieme al mercato azionario, mentre l’impatto dell’implosione del gruppo cinese Evergrande si estenderà agli Stati Uniti.

Evergrande, il secondo più grande sviluppatore in Cina, è sull’orlo della bancarotta con debiti per oltre 300 miliardi di dollari, la società più indebitata al mondo.

Kiyosaki è meglio conosciuto per il suo libro del 1997 Papà Ricco Papà Povero, che sosteneva un’educazione finanziaria in cui i genitori benestanti insegnassero ai propri figli il denaro, cosa che i poveri e la classe media non facevano.

Mentre un gigantesco crollo del mercato significherebbe un disastro finanziario per gli investitori stupidi, Kiyosaki afferma che l’imminente crollo del mercato rappresenta un’opportunità per gli investitori intelligenti.

“Mi piacciono gli shock, quindi il prossimo shock sarà molto, molto buono, ma ridurrà le azioni di oro, argento e bitcoin, ma la buona notizia è che lo shock è il momento di diventare ricchi, motivo per cui sono rialzista e sono molto ottimista su oro, argento e bitcoin e non sulle azioni”.

“Quindi quando si blocca e tutto con esso è rovinato, allora comprerò più oro, argento e bitcoin.”