Settembre 23, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Il Primo Ministro ha fissato un obiettivo del “100%”, chiede “Sabka Briyas” nel 75esimo Giorno dell’Indipendenza

Discorso del Primo Ministro Modi per il Giorno dell’Indipendenza: l’India celebra oggi il suo 75° Giorno dell’Indipendenza.

Nuova Delhi:
Il primo ministro Narendra Modi nel 75° giorno dell’indipendenza ha chiesto una crescita del “100 per cento”, contrassegnata da due anni di celebrazioni contrassegnati come “Azadi Ka Amirta Mahotsav”.

Ecco i primi 10 punti di questa grande storia:

  1. “Ora dobbiamo muoverci verso l’arricchimento. Il 100% dei villaggi ha strade, il 100% delle case ha conti bancari, il 100% dei beneficiari ha carte Ayushman Bharat e il 100% delle persone ammissibili ha connessioni per il gas Ujwala”, ha affermato Prime. Ministro Modi.

  2. Il primo ministro ha affermato che il governo lancerà presto il progetto infrastrutturale da 100 crore di rupie Kathi Shakti per aumentare la produzione e l’occupazione. “Tutti i produttori dovrebbero puntare al mercato globale. L’India dovrebbe diventare il fulcro del mercato globale”, ha affermato.

  3. Il Primo Ministro Modi ha detto che le scuole Sainik saranno aperte per le ragazze e 75 treni Vande Bharat collegheranno ogni angolo del Paese nell’amara celebrazione della 75a settimana dell’indipendenza. In futuro, il primo ministro Modi ha affermato che il 14 agosto sarà celebrato come “Giornata della memoria dell’orrore della partizione”.

  4. Ha anche annunciato l’intenzione di introdurre riso fortificato per i poveri nell’ambito di vari schemi governativi e della Missione nazionale per l’idrogeno in vista del cambiamento climatico. “Dobbiamo fare dell’India un hub per la produzione e l’esportazione di idrogeno verde”, ha affermato.

  5. Il primo ministro Hanno reso omaggio a tutti i leader del passato che sono stati coinvolti nella lunga e feroce battaglia per l’indipendenza, “Nehru-ji, il primo Primo Ministro indiano, Sardar Patel che ha trasformato il paese in una delle Nazioni Unite o Babasaheb Ambedkar. L’India è la via per il futuro.

  6. Si è anche congratulato con gli olimpionici che hanno partecipato all’evento e ha detto: “Esorto la nazione ad apprezzare il loro successo oggi. Non solo hanno conquistato i nostri cuori, ma hanno anche ispirato le generazioni future”. Trentadue atleti, tra cui vincitori di medaglie olimpiche, sono stati invitati a prendere parte ai festeggiamenti nell’iconico Forte Rosso.

  7. Riferendosi alla guerra contro il governo e alle vittime dello scorso anno, il primo ministro Modi ha affermato: “54 milioni di persone sono state vaccinate… nonostante tutti gli sforzi non siamo stati in grado di salvarne molti. Molti bambini hanno perso i genitori”.

  8. “Nel Jammu e Kashmir, si vedono sviluppi sul campo… l’intero Himalaya, compresa la nostra India orientale, nord-orientale, Jammu e Kashmir, Ladakh, la nostra regione costiera o le aree tribali, diventerà il pilastro dello sviluppo dell’India”, Ha aggiunto.

  9. Questa mattina, il Primo Ministro Modi ha salutato la gente e ha detto: “Buon 75° Giorno dell’Indipendenza a voi. Possa ‘Azadi Ka Amirta Mahotsav’ di quest’anno infondere nuova energia tra la gente del paese. Jai Hind!”

  10. Per il secondo anno consecutivo, le celebrazioni del Giorno dell’Indipendenza sono state interrotte mentre il Paese si prepara alla terza ondata dell’epidemia di Kovit. La capitale nazionale era sotto stretta copertura di sicurezza, con aree chiave inclusi i sistemi di sicurezza anti-drone.

READ  Avvertimento grave sui viaggi per Stati Uniti, Italia, Francia e Grecia in ritardo