Settembre 21, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Il segreto della mano di Benzema: il motivo per cui ha giocato con una benda per più di due anni – dieci

Karim Benzema Da due anni gioca con una benda sulla mano destra. Tutto risale al 13 gennaio 2019 quando era in una partita contro di lui Pettis Ritiro dal campo di gioco dopo aver subito uno scontro con Marco Bartra.

Il più intimo di Benzema: l’addio del suo unico amico CR7

Da allora, il francese ha giocato con questa mano coperta più per necessità che per superstizione. I migliori anni con una maglietta Real Madrid Sono venuti da quando te ne sei andato Cristiano Ronaldo E con questa fasciatura.

Dopo quello che è successo le prime notizie su Generoso è che saranno due mesi bassi se passa in sala operatoria per aggiustare il dito rotto. Ma l’attaccante spera di finire la stagione per non lasciare la sua squadra senza il suo numero “9” e Santiago Solari Ha confermato che il francese potrebbe giocare con quell’infortunio.

Durante quel periodo, la medicazione è più complicata perché l’area interessata deve essere ben protetta, in particolare il mignolo della mano destra. Al termine della campagna, benzema Decide di sottoporsi a un intervento chirurgico.

L’intervento sta andando bene. Generoso Torna in gruppo prima del previsto per non perdere le partite, ma subisce un altro colpo nella stessa area. La stagione inizia con il registratore che indossa quella fasciatura e con un processo che alla fine non risolve il problema.

Benzema parla della mancata acquisizione di Mbappé per il Real Madrid

Il “gatto” non ha trovato il tempo per sottoporsi nuovamente all’intervento, e le poche volte che ha lasciato la mano scoperta si vedeva il mignolo molto storto, motivo per cui è obbligato a proteggersi per evitare che la frattura peggiori.

READ  Fittelson fa riferimento alle tre squadre CONCACAF che secondo lui si qualificheranno per la Coppa del Mondo

La foto che ha attirato maggiormente l’attenzione è stata lo scorso maggio, benzema È tornato in nazionale francese dopo cinque anni e quando ha ricevuto le telecamere si è vista la vera condizione del suo dito. Questa posizione ha suscitato anche la curiosità dei media nel suo paese.

benzema Un giorno dovrà riparare questo danno al dito, ma sembra che non abbia fretta o motivazione per farlo. Il calciatore continua ad allenarsi normalmente e questa fasciatura è ormai un ricordo del passato a Madrid.