Settembre 18, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Il video cattura il momento mozzafiato di 2 donne che volano da un’altalena sul bordo di una scogliera di 6.300 piedi. Sorprendentemente, entrambi sono sopravvissuti.

La catena di Swing si è rotta mentre mandava due donne al Sulak Canyon nella regione russa del Daghestan. @ sooaratv / Twitter
  • Video orribili mostrano il momento in cui due donne sono volate dal bordo di una scogliera di 6.300 piedi in Russia.

  • I testimoni hanno urlato di orrore quando la donna è stata vista inciampare verso Sulak Kanyan.

  • Sorprendentemente, entrambi sono sopravvissuti dopo essere scesi da una piattaforma di legno oltre il bordo della scogliera.

  • Visita la homepage di Insider per altre storie.

I video horror mostrano due donne che volano da un’altalena dal bordo di una scogliera di 6.300 piedi nella regione russa del Daghestan.

Questi video, girati a giugno ma recentemente ampiamente condivisi sui social media, mostrano una delle catene di Swing che si spezza improvvisamente.

Le donne possono quindi essere viste cadere dal bordo della scogliera e inciampare verso il Sulak Canyon, che è 200 piedi più profondo del Grand Canyon, provocando urla di orrore da parte dei testimoni.

Sorprendentemente, entrambe le donne sono sfuggite all’incidente. Secondo loro, scesero su una stretta piattaforma di legno oltre il bordo della scogliera Bicchiere.

Il giornale ha riferito che sono stati trascinati in salvo dalla famiglia e hanno riportato solo ferite e graffi.

Video correlato: La più grande casa swing del mondo lancia l’esperienza della catapulta

Le forze dell’ordine stanno indagando su violazioni della sicurezza in questo luogo, tra cui Yahoo! La notizia ha detto.

Il Ministero del Turismo del Daghestan ha riferito che l’altalena non soddisfa gli standard di sicurezza.

Da allora la polizia ha vietato l’attrazione, con The Mirror che ha riferito che ad altri piace.

READ  Di tanto in tanto, la nave che ha intercettato Suez entra in porto

Leggi l’articolo originale su Dentro