Ottobre 15, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

Italia: arrestato ex calciatore colombiano per traffico di droga

Anthony de Evila, che indossava la maglia della nazionale colombiana, era ricercato dalle autorità italiane per presunti reati nel 2001.

Polizia di Napoli, Italia, Arrestato ex nazionale colombiano Anthony de EvilaI media della penisola hanno riferito che è ricercato dal 2001 in relazione a un gruppo internazionale di trafficanti di droga.

Incorporare

La giustizia italiana ha cercato De Evil, soprannominato “Puffo” o “FIFA” nella sua carriera calcistica. Droghe E delitti nelle città di Genova (nord) e Napoli (sud), adducendo le stesse prove.

La polizia ha arrestato un ex attaccante napoletano di 58 anni nella zona di Porta Kapuwana del centro città.

Fermare. jpg

La sua carriera calcistica

Nato a Santa Marta 58 anni fa, de Evila ha vissuto gran parte della sua carriera in Colombia, con gli Stati Uniti de Gaulle, dove ha vinto sette campionati di prima divisione, giocando la Coppa del Mondo 1994 negli Stati Uniti e a livello internazionale con il suo paese Francia 1998 .

Durante la sua permanenza nella squadra nazionale colombiana, la sua prestazione nei turni di qualificazione della Coppa del Mondo degli Stati Uniti è stata ricordata, in particolare, quando ha battuto l’Argentina 5-0.

scarica.jpg

È anche ricordato nel calcio ecuadoriano perché ha giocato per il Barcelona SC tra il 1997 e il 1999 ed è stato una parte fondamentale della squadra che ha vinto il campionato ecuadoriano 1997, raggiungendo la finale di Copa Libertadores 1998.

Incorporare