Ottobre 25, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

La condizione degli stadi, il punto debole del calcio italiano

Terreno di gioco Italia Campione d’Europa Ma nel campo della modernizzazione dei suoi stadi, i suoi organi di governo affermano che la nazione ospitante di questa settimana della Società delle Nazioni non è adatta al suo successo sportivo.

Da Milano a Roma, passando per FirenzeMolti progetti – alcuni già vecchi – si rivolgono a monumenti come San Siro, lo Stadio Olimpico o il prestigioso Artemio-Franois.

Ma i vertici dei club colpiti – Inter, Milan, Roma e Fiorentina – Il tempo per godersi questi luoghi moderni è ancora lontano Con i sognatori.

Inaugurato nel 1926, San Siro, mercoledì teatro della semifinale Italia-Spagna della Nations League, e dopo la finale di domenica, potrebbero vivere ancora molti anni.

Il progetto di un nuovo stadio, situato vicino all’attuale stadio, continua a suscitare dibattito. L’ultima campagna elettorale comunale a Milano.

A Firenze le ambizioni del titolare della Fiorentina Rogo Comiso Le autorità lo hanno arrestato Gli italiani si opposero alla distruzione dell’arena francescana, simbolo della sua architettura razionale degli anni ’20 e ’30 del secolo scorso.

A Roma è stato organizzato un nuovo progetto per lo stadio Abbandonato l’ex leader della Roma James Pallotta, Ma il nuovo proprietario di ‘Giallorossi’, Dan Friedkin, sta esplorando le opzioni per trovare un posto.

– ‘1% Investimenti’ –

L’età media delle tappe La Serie A ha più di 50 anniE l’ultima grande ondata di rinnovamento è arrivata dai Mondiali del 1990, quando la Federazione italiana non ha nascosto la sua preoccupazione per questo “ritardo” in Italia.

“Nell’ultimo decennio (2010-2020), 153 nuovi stadi sono stati costruiti in Europa, Con un investimento di 19 19.800 milioni, la federazione ha rivelato nel suo rapporto di valutazione annuale ad agosto.

Ma ha rappresentato l’Italia “Solo l’1% di investimento”, Dai suoi 28 stadi costruiti o rinnovati in Turchia e Polonia (23), Russia (16) o Regno Unito (12), la FIGC lo ha valutato come “l’inizio di un piano di investimenti per costruire una nuova generazione di stadi”.

I leader del calcio italiano sono sbiaditi quando hanno letto lo studio di Deloitte alla fine del 2020 Confronta le entrate per un biglietto Club dei maggiori campionati europei.

Nella stagione pre-governo-19 (2018-19), Le entrate dei biglietti hanno raggiunto i 300 milioni Euro (348,5 milioni di dollari) in Serie A, 760 milioni di euro (883 milioni di dollari) in Premier League, 540 (627) in Bundesliga e 520 (604) nel campionato spagnolo.

La Francia era l’unico paese a basso reddito (232 milioni di dollari).

Questa differenza, secondo gli autori, si spiega con il minor numero medio di spettatori per partita, ma i club Spesso non sono proprietari di stadi.

– Organizzare un concorso? –

Fanno eccezione quattro squadre in Italia (Juventus, Atlanta, Udinese e Sassuolo), la maggior parte dei clubHai il tuo stadio nel Regno Unito o in Germania.

“Credo fermamente che il grande valore non sia ancora stato utilizzato nel calcio italiano Legato alle entrate generate dagli stadi di proprietàLo ha detto all’Afp Luigi Capitanio, che ha supervisionato lo studio Deloitte.

“Stimiamo che l’allineamento funzioni Potrebbe generare 25.000 milioni di euro (29 miliardi di dollari) di entrate per l’industria del calcio e i settori correlati”, ha aggiunto.

Questa capacità economica è anche la ragione principale per essere spiegata da vari economisti L’arrivo del “calcio” degli investitori nordamericani negli ultimi anni (Roma, Milano, Fiorentina, Venezia, Pharma, La Specia, Konova).

Un candidato dall’Italia “Organizza un grande evento internazionale Come Euro-2028, può dare una spinta e un cambio di direzione”, ha detto Luigi Capitanio.

L’idea dell’Eurocup italiano è stata diffusa da alcuni media italiani la scorsa estate (Boreal). Non è stato confermato dagli organi di governo.

Tuttavia, Gabriel Gravina, presidente della Federazione Italiana, ha riconosciuto il Paese all’inizio di settembre “Ho dovuto organizzare un grande evento sportivo Per rilanciare l’economia nazionale dopo la recessione causata dal Govt-19”.

READ  Cuba Sierra vince ancora la famosa competizione ciclistica italiana