Settembre 23, 2021

Corriere Locride

Trova le ultime notizie dal mondo da ogni angolo del mondo su Paper Project

La democrazia sta regredendo negli Stati Uniti

Le conseguenze caotiche dell’assassinio del presidente haitiano – che afferma di avere almeno quattro persone al potere – hanno attirato l’attenzione sul fallimento della democrazia dei Caraibi.

Immagine grande: Ma anche nei paesi con profonde fondamenta democratiche, ci sono segni di deterioramento.

Messaggistica: Facendo eco a Donald Trump e ai precedenti leader latinoamericani, il presidente brasiliano Jair Bolzano ha già avvertito che non accetterà i risultati delle elezioni del prossimo anno a meno che non siano programmati con voti cartacei.

  • Quella situazione è già in Perù, dove il candidato di destra Keiko Fujimori ha presentato ricorso legale per impedire al suo avversario socialista, Point Pedro Castillo, di dichiararsi vincitore del referendum del mese scorso.
  • Castillo ha vinto per soli 44.263 voti, insiste Fujimori, senza prove che almeno 200.000 voti Castillo siano stati truccati.
  • Molti dei sostenitori di Fujimori si sono schierati a favore del suo sforzo di “fermare il furto”, che potrebbe diventare una situazione particolarmente scottante in un paese con deboli istituzioni democratiche.

La democrazia in Nicaragua si sta deteriorando Da tempo, però, il percorso della dittatura nel Paese centroamericano è ora più trasparente che mai.

  • Il regime del presidente Daniel Ortega ha circondato i critici di tutte le linee prima delle elezioni di novembre, molti dei quali sono stati accusati di tradimento.
  • Alcuni temono che El Salvador possa andare nella stessa direzione. Il presidente democratico Naib Bukhale sta già pianificando di far marciare truppe al Congresso e sparare sui giudici più alti per fare pressione sui legislatori. Dopo una massiccia vittoria elettorale nelle elezioni dell’Assemblea di febbraio, potrebbe ancora fare progressi.
  • Le tendenze democratiche non sono incoraggiate nemmeno nei vicini Guatemala e Honduras.
READ  La riunione dell'UNSC guidata dall'India respinge la Cina e sostiene la conferenza sul diritto marittimo | Notizie sull'India

Democrazia e dittatura In America Latina le onde tendono ad entrare, questa volta diventa chiaro in quale direzione sta andando l’onda.

  • Il più recente sondaggio Latin Barometro ha rilevato che dal 2018 quasi la metà di tutti i latinoamericani è insoddisfatta della democrazia nel proprio paese.
  • A Cuba, tuttavia, durante il fine settimana sono scoppiate decenni di proteste antigovernative, con i manifestanti che gridavano “per l’indipendenza” e mostravano un dissenso quasi inimmaginabile su un’isola che era stata sotto il controllo comunista per sei decenni.

Devi vedere: Secondo la House of Independence, la democrazia globale è in declino da 15 anni e il presidente Biden ha invertito questa tendenza verso un migliore obiettivo di politica estera. C’è molto per tenerlo impegnato in America.